30 marzo 2007

Taglieri e cucchiai

Lo so: le nuove regole dicono che il legno in cucina è out. Ma io sono affezionata ai miei cucchiai fatti a mano, per non parlare di quello splendido tagliere emigrato qui dalla Val d'Aosta e del suo fratellino più piccolo!
E così continuo ad usarli, imperterrita, e ogni tanto faccio loro un trattamento di bellezza.
Ecco come.
Prima li inumidisco, poi li massaggio a lungo con il bicarbonato, finché non sono tutti belli "impomatati". Lascio che il bicarbonato penetri bene, e nel frattempo faccio scaldare un pentolino di aceto bianco, poi lo verso, lentamente e a filo, sopra i miei legni, facendo attenzione a non lavar via il bicarbonato, ma a farlo reagire "in loco".
Infine risciacquo tutto con cura e faccio asciugare, se possibile all'aria.
Non vi voglio raccontare che torna tutto come nuovo, ma è certo che la differenza si vede! :-)

Patt

Etichette: ,

12Commenti:

Blogger franci&mini ha detto:

ottimo consiglio
:)

30/03/07, 10:35  
Blogger flat eric ha detto:

L'ho sempre fatto con l'olio d'oliva, dispendioso ma bello come risultato.
Proverò, grazie.

30/03/07, 11:08  
Anonymous Anonimo ha detto:

Ottima idea. o un sacco di cucchiai di legno, domani lo provo. Ciao Mara

30/03/07, 11:53  
Blogger cybergatto ha detto:

ma chi l'ha detto che il legno è out!?

e soprattutto, se anche fosse a me piace essere controtendenza (in questo caso sicuramente!!!!!)

aribaci

>^^<

30/03/07, 12:19  
Blogger max - la piccola casa ha detto:

Io non rinuncerei mai al mio taglieri e a mie attrezzi (cucchiai, spatole) di legno.
da Ikea vendono un olio apposto per il legno, l'ho provato e per non sembra male. comunque il tuo trattamento è sicuramente più sano!!

30/03/07, 15:16  
Anonymous Jazzer ha detto:

Questa poi! E perché mai il legno sarebbe out in cucina? Chi è la testina fina che ha decretato 'sta cosa? Bah, certo che pretendere di far sparire una tradizione...

30/03/07, 15:35  
Anonymous lizzy ha detto:

Ma anche mamma usa i cucchiai di legno, perchè mai dovrebbero essere out? bauuuu

30/03/07, 18:27  
Blogger L'Ale ha detto:

Sono d'accordo... il legno è splendido. Anche io non farei mai senza...

31/03/07, 09:44  
Blogger ziamaina ha detto:

Ho sempre usato bicarbonato e aceto per le pentole in acciaio (ottimo per far sparire i segni della pasta quando si attacca), ora proverò anche questo.
Grande Patt, ottimo consiglio :-)

01/04/07, 10:55  
Blogger SenzaPanna ha detto:

Per legge non si possono usare cucchiai e taglieri di legno nelle cucine dei ristoranti, ma a cas a ognuno usa quello che vuole.

Bellissimi!!

04/04/07, 14:56  
Anonymous Patt ha detto:

Arrivo, arrivo, eccomi!
Amici, fratelli miei! Che gioia scoprire che non sono la sola a restare affezionata ai "legni" in cucina! In altri lidi, l'argomento aveva portato discussioni infinite tra "pro" e "contro" e i "contro" tacciavano i "pro" di zozzoni retrogadi, tanto che pur restando della mia idea non avevo più voluto parlarne in pubblico. Fino ad ora. :-)
Senzapanna ha detto bene: nelle cucine professionali il legno non si usa più (qualche testa fina ha decretato che la plastica è più sana) ma per fortuna non hanno ancora legiferato nelle nostre cucine!

07/04/07, 08:14  
Anonymous linx71 ha detto:

Io ho addirittura creato un piccolo sito per vendere taglieri in pioppo con qualcosa in più...
Il sito é www.iltaglieremagico.it
Mi fate sapere cosa ne pensate?

06/05/08, 10:12  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home