09 marzo 2014

Buongiorrrrno!


Miao a tutti!
Quella sfaticata dell'umana non si fa viva da un po' su queste pagine, ma adesso ci penso io!
Mi presento: sono Camillo.
Sono stato portato qui una decina di giorni fa. Hanno detto che i miei umani sono volati sul Ponte e che nessuno più mi voleva. Io non capisco, qualcuno mi spiega perché è successo?
Vabè, sono qua. La casa non è malaccio, questi umani mi trattano bene, l'unico problema è che io sono abituato a essere Gatto Unico e qui ci sono altri pelosi. Due di loro sono sopportabili, dormono sempre e non disturbano, ma ci sono due bestiacce tigrate che mi soffiano sempre. Io rispondo, eh! Rugno benissimo, sono bravo!
Vi terrò aggiornati sui prossimi sviluppi.
Buona domenica! ^^


Patt (sotto dettatura di Camillo)

Etichette: ,

2Commenti:

Blogger Scribacchini ha detto:

Benvenuto ! Grattini assortiti a Camillo e ai suoi nuovi umani. Smack. K.

09/03/14 13:20  
Blogger ziamaina ha detto:

Hai detto bene, Camillo. Ci volevi tu per far tornare a scrivere quest'umana sfaticatissima ;-)
Spero la tua convivenza in questa bella casa di pelosi sia presto pacifica: o che almeno si instauri una sana indifferenza, ché non è sempre obbligatorio amare tutto e tutti. Men che meno per un gatto.
Tanti grattini a te e un abbraccio alla tua nuova famiglia :-)

09/03/14 16:25  

Posta un commento

<< Home