20 aprile 2007

Una casa che calzi alla perfezione...

La casa del cardellino nel frutteto di Cesarino

Immaginiamo che la casa sia ... una calzatura.
Nella casa scarpetta da ballo si finisce col sentirsi obbligati a camminare sempre in punta di piedi. Come la povera Barbie ;-) E' una casa che impone l'eleganza e suscita forse un briciolo di ostentazione in chi vi risiede. Mette senza dubbio in risalto il buon gusto e i mezzi dei suoi occupanti ma potrà difficilmente essere un rifugio.
Chi sentisse il bisogno di un rifugio cercherà una casa pantofola, dove sentirsi a suo agio come un alluce liberato dalla morsa del cuoio. Epperò, al comodo e al calduccio, sarà ben difficile non diventare fin troppo pantofolai. Chi ha più voglia di mettere il naso fuori?
Mi sono anche imbattuta in case sandaletto dove tendenzialmente tutto si svolgeva fuori. Semplicemente perché il balcone era più spazioso del salotto.
Ho tenuto per la fine la casa scarpa da tennis, quella da poco abbandonata.
Confortevole, senza storie né pretese, non è afflitta dall'olezzo che dopo un po' ammorba qualsiasi scarpa sportiva ma è parecchio, come dire... vissuta. E si vede. E incita, inevitabilmente, a svaccare.
Perché mai cacciare via la polvere dai davanzali visto che sono belli scrostati? Perché mettere in ordine i libri visto che la libreria andrebbe smontata prima che crolli?

E la casa attuale? mi hanno chiesto.
Pensa che ti ripensa, mi è venuta in mente una pedula della nuova generazione. Pianta larga, suola tecnica adatta a lunghi percorsi e a qualsiasi variazione climatica, tomaia a prova di campamontagna ma in grado di trasferirsi in città senza sembrare appena demonticata.

Le manca solo... una linea telefonica :-(
Kat

Etichette: ,

6Commenti:

Anonymous Patt ha detto:

Dai, che adesso ci mettiamo tutti a scandire "te-le-fo-no, te-le-fo-no" e la linea arriverà! :-)

20/04/07, 07:07  
Anonymous Paola dei gatti ha detto:

ho designato patt a continuare il giochino in cui mi hanno coinvolta :P

20/04/07, 07:55  
Blogger mae ha detto:

Speriamo che la linea telefonica arrivi presto :)
Non so la mia casa come sarà ... forse un po' pantofolona .. un po' scarpa da tennis, che all'occasione sappia anche apparire elegante :))

20/04/07, 10:36  
Anonymous mip ha detto:

Un bel tifo da stadio per la linea telefonica....... prima arriva prima torni "on line"!
nasinasi
mip

20/04/07, 10:47  
Anonymous Mrs. Bee ha detto:

Ci mancate, tornate presto!

20/04/07, 13:40  
Blogger marinella ha detto:

Che bella questa lettura in chiave calzatura della nuova casa!
Ache senza telefono scrivi proprio bene!

22/04/07, 18:26  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home