10 aprile 2008

And the winner is...


Mica vero! Noi abbiamo una reputazione da vecchi orsi da mantenere. Non possiamo affrettarci a rilanciare il premio ricevuto. (Però l'intenzione c'è e anche la gratitudine)
Caso vuole che chi ci ha citati ci abbia anche proposto una variante moooolto appetitosa per condire la pasta fresca.
Ieri sera eravamo troppo bolliti (diciamo un pelino più del solito) per fare le tagliatelle e di comprarle già fatte non se ne parla proprio (altra reputazione da mantenere) ma abbiamo messo in pentola una pasta di grano duro che non ha sfigurato con il condimento suggerito da Gata da Plar.
Alla padellata di carciofi e cipollotti abbiamo aggiunto un pesto realizzato con 6 noci, 4 foglie di salvia, 4 di mentuccia, una cucchiaiata di basilico tritato (gentilmente offerto da san freezer), 4 cucchiai di ricotta dura grattugiata, 4 di olio evo e 4 di acqua di cottura. Tutto questo per le solite due porzioni smodate, cercando di mettere in padella un terzo di carciofi e due di pasta.
Ne valeva la pena!

Kat e Remy

Etichette: ,

5Commenti:

Blogger Lory ha detto:

Ne valeva la pena?
E ci credo!!! ;-))

10/04/08, 08:11  
Anonymous meg ha detto:

Invitantissimo!!
peccato che io le noci le possa solo sognare... ma credo che potrei copiarvi la ricetta togliendo solo quelle ;)
non sarà la stessa cosa, ma i sapori invitano comunque!

ciao
meg

10/04/08, 11:32  
Blogger Aiuolik ha detto:

Sono proprio sicura che ne valesse la pena!

10/04/08, 13:36  
Blogger Melina2811 ha detto:

certo che ne è valsa la pena... ne sono convinta anche io. Maria

10/04/08, 21:41  
Blogger Gatadaplar ha detto:

MA DAI!!! che onore! l'avete fatto davvero!!! sono commossa e felicissima che vi sia piaciuto!
ah! un suggerimento per MEG... se non tolleri le noci, perchè non le sostituisci con qualche anacardo al naturale? (cioè non quelli che si trovano a mò di salatino pro-aperitivo) :P
Baci

11/04/08, 23:33  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home