04 settembre 2007

Aglio light


Leggendo una bella ricetta di Stella di sale, mi è tornato in mente un trucco per agliare una pietanza in modo leggero e assolutamente non indigesto: si sfrega con uno spicchio d'aglio tagliato a metà la terrina in cui la si verserà o la pentola dove la si cuocerà. E' il metodo tradizionale per profumare il Gratin Dauphinois: si sfrega la pirofila prima di disporvi le patate. Più ruvida è la superficie, più rimarrà agliata. Una ciotola di vetro tratterrà solo un delicato aroma, perfetto per un'insalata.
Kat
P.S.: Canny, perdono!

Etichette: ,

4Commenti:

Blogger stelladisale ha detto:

grazie per la citazione! :-)

04/09/07, 09:06  
Blogger Mimmo ha detto:

ciao carissimi......chi viene a "valutare" la nuova ricetta di Mimmo???? ;)

bacioni a tutti! :)

04/09/07, 19:48  
Blogger anna ha detto:

Grazie.Questo consiglio mi serviva proprio.L'aglio mi piace molto ma mi è proprio indigesto...baci

05/09/07, 12:06  
Blogger Esmeralda ha detto:

lo faceva sempre mia zia per profumare l'insalata di pomodori.
E la ciotola era di grès, fatta al tornio dal mio papà. Quel minimo di ruvidità giusta per trattenere il profumo.

06/09/07, 00:32  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home