02 marzo 2009

Con le ultime zucche

Tradizione vuole che le zucche si conservino fino a Carnevale. Quelle che teniamo, per bellezza e per freschezza, sugli scalini che portano in solaio confermano.
Non è però stagione di esperimenti. Quando non si capisce bene dove si va, aggiungere ignoto anche in pentola a noi sembra davvero troppo. Così abbiamo ripescato una coccola da forno, il crumble di zucca e parmigiano, buono anche senza le scaglie di prosciutto. Abbiamo aggiunto solo qualche seme di zucca nella crosticina.


Se siete anche voi alle prese con le ultime zucche, qui troverete rinforzi!
Kat e Remy

ps: Elisa, la zucchetta era una delle tue ;-)

Etichette: , ,

4Commenti:

Blogger miciapallina ha detto:

O si!
Le zucche!
Proprio ieri ne ho cubettato un bel pezzettone e messo in freezer, così è pronto quando vorrò fare le orecchiette con i broccoli e la zucca, come Cuochi insegna!
Ormai un "must" alla GAtteria!
Ma.... fatemi finire la dieta e riparliamo un po di tutte queste cose!
nasinasi

02/03/09, 11:14  
Blogger Fra ha detto:

Purtroppo sì! Io adoro la zucca e mi mancherà non poterla mangiare praticamente un giorno si e uno no...ma con le ultime mi sa che farò un po' di scorte per i prossimi mesi e per provare questo golosissimo crumble
Un bacione
fra

02/03/09, 11:18  
Blogger cannella ha detto:

Mitico crumble, fatto e rifatto mille volte...e non vi ho mai ringraziati per la ricetta!!!

03/03/09, 11:12  
Blogger JvH ha detto:

L'ultima zucca cucinata non era buona (per dirla in modo educato...), missà che aspetto l'anno prossimo per provare il vostro crumble!

04/03/09, 15:19  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home