30 marzo 2009

Latte di Cocco + Farina di Riso + Uova = Crêpes



Sembrano Tortillas ma decisamente sono tutt'altro.
Kat ha trovato questa strana ricetta sul settimanale svizzero Femina (nella sala d'aspetto della dottoressa ;-) Potevamo non provarla ?
Prevedeva per la pastella :
250 g di farina di riso
1/2 litro di latte di cocco
un pizzico di sale
3 uova

Siccome il latte di cocco che avevamo per le mani (ottimo, bio, ecc ecc) era però una lattina da 400 g abbiamo pensato bene di fare mezza dose
quindi
Per 8 piccole crêpes (diametro circa 12 cm)
125 g di farina di riso (quella fine, chiamata anche Crema di Riso)
250 ml di latte di cocco
un pizzichino di sale
un uovo XL
un cucchiaio d'olio per ungere la padella (fondo spesso o comunque bello piatto)

Il latte di cocco dev'essere a temperatura ambiente in modo da poterlo emulsionare facilmente. Si mescola con farina e sale, si aggiungono le uova e si lascia riposare un oretta.
Cuocere un mestolino per volta nella padella unta e già ben calda.
Sono un po' più lunghe da cuocere delle crêpes consuete e, se non si mangiano man mano, vanno tenute coperte (con un piatto fondo o della stagnola) perché si seccano subito.


A noi sono piaciute con spinaci e ricotta dura grattugiata ma sono senz'altro buone con miele e marmellate varie.
Kat e Remy

Etichette: , ,

9Commenti:

Blogger Saretta ha detto:

ma che deliziosa variante!
da provare al volo!;)
Buona giornata
saretta
PS:io ci aggiungerei anche della cioccolata e mandorle come ripieno!mmmmmmmmmm

30/03/09, 10:41  
Blogger Fra ha detto:

Ottima questa variante delle crepes...deve essere profumatissima
Un bacione e buona settimana
Fra
PS quindi andare dal medico non è sempre una cosa spiacevole?!?! ;D

30/03/09, 11:22  
Anonymous Anonimo ha detto:

allora non sono l'unico che si sgraffigna le pagine delle ricette o di altre cose interessanti dalle sale d'aspetto o dal barbiere! un piccolo colpo di tosse e...strap - al mio vecchio dottore ho fregato un paio di riviste "sfera" della sigmatau - superfighissime - tanto lui le aveva buttate lí in un angolino e non credo le avesse mai sfogliate! cat-tivik in incognito dall'ufficio ;O)
basi

30/03/09, 14:14  
Blogger Scribacchini ha detto:

Eeheheheh...Che bello quando mi insegni a fare marachelle,Cat! Al colpo di tosse non avevo pensato! In questo caso la ricetta era così semplice che si poteva ricordare a mente ma ero così fusa che ho pensato bene di scarabocchiarla sull'agenda ;-)
Smack. Kat

30/03/09, 14:24  
Blogger anna ha detto:

Che bello passare e trovare ricettine glutenfree! Grazie e baci

30/03/09, 16:00  
Blogger Scribacchini ha detto:

Che bello, Anna, pubblicare ricette che possiamo gustare insieme ;-)
Un bacio. Kat

30/03/09, 16:51  
Blogger twostella il giardino dei ciliegi ha detto:

Sììì, gli ingredienti ci sono tutti! Allora si prova :-)

30/03/09, 22:09  
Blogger sly ha detto:

ma che bella idea proprio da provare per un buon pranzo della domenica!ciao

30/03/09, 23:11  
Blogger Raul e Joel Carvalho ha detto:

Visualizza il tuo blog e trovato molto interessante ... Parabens

Vi chiedo potrebbe mettere il link nel mio blog sul tuo sito: http://do-nariz-a-boca.blogspot.com/

Può essere?

Quando si invia una mail a chiedere qui: pirusas.carvalho @ hotmail.com

Abraços

31/03/09, 22:08  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home