19 giugno 2006

Ribadisco: fa caldo!

E quando fa caldo, una delle cose che preferisco in assoluto è un tot di pesche gialle, mature, profumate, succose, tagliate a pezzetti e fatte macerare con zucchero e succo di limone.
Insieme a pane fresco tocià nel sughetto è stata la mia cena di stasera, e finché sarà stagione di pesche replicherò spesso!
Patt

6Commenti:

Anonymous Zora ha detto:

non mi far pensare ai percochi! mamma mia!!

19/06/06, 22:20  
Blogger cat ha detto:

adesso mi hai fatto venire una voglia matta di pesche e pane (ma sai che ore sono?) e nel portafrutta solo banane! che dici, le provo lo stesso? saluti golosi cat...ah, hai usato panbiscotto o pane bello mollicoso acchiappapoccino, tipo spiga gigante?(ma non si può pensare a 'ste cose prima di andare a dormire, che mi sono già lavato i denti!) buona notte

19/06/06, 23:20  
Anonymous Patt ha detto:

Zora - urge spedizione generi di conforto? Manda le coordinate che provvedo! :-)
Cat - pane fresco, morbidone, mollicoso, acchiappatutto! Quando ti svegli, prova con le banane: per colazione dovrebbero andare benone! 'notte! :)

19/06/06, 23:38  
Blogger Piperita ha detto:

Mio padre mangia così le fragole!!! Io non l'ho mai provato, ma visto che ne siete tutti entusiasti, perchè dovrò astenermi???
;-))

20/06/06, 07:51  
Blogger cybergatto ha detto:

asp asp, mica penserai di cavartela così, spiega bene cosa devo fare per ottenere il risultato della foto???

slurp slurp ho già fame!

>^^<

20/06/06, 10:08  
Anonymous Patt ha detto:

Piperita - Appunto: perché? ;-)))
Cybergatto - niente di complicato, tutto sta nella qualità delle pesche: quelle che trovo al super di solito sanno di gommapiuma e hanno la stessa consistenza, quindi le prendo al mercato. Cercale mature, ma non sfatte, sbucciale, tagliale a pezzetti, bagnale con succo di limone e aspergile con zucchero. Io che amo i sapori asprigni abbondo col limone e scarseggio con lo zucchero, ma si può fare come si vuole. Mescola bene e dimenticati il tutto in frigo per un'oretta, poi armati di pane e vai di cucchiaio! (Io preferisco riportare la pappa a temperatura ambiente, tu prova prima freddo, poi decidi come di piace di più.) :-)
Barbatrucco: quando trovo le pesche "giuste" ne faccio scorta, le preparo in questo modo ma senza limone e le congelo porzionate prima che lo zucchero le faccia sudare.
'ciotti!

20/06/06, 10:30  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home