11 ottobre 2006

Pan di noci


Essì, DI noci e non alle noci perché... pane non è. Però così si chiama tradizionalmente nel cantone di Vaud (CH) a noi vicino. La ricetta però l'ho eleborata a partire da quella pubblicata dal delizioso sito francese Marmiton.
Ha mille qualità (il pane, Marmiton ne ha ben di più!):
- è versatile, in quanto può declinarsi un versione dolce, salata o metà metà.
- niente uovo e, volendo, niente latticini. Pochissimo lievito.
- è nutriente e bello proteico, grazie alle noci.
- è migliore raffermo, quindi si può preparare la sera prima e infilare nello zaino quando si va in montagna, senza doverlo poi sbriciolare su una roccia per poterlo mangiare.
- si presta ad infiniti abbinamenti . Vedi, come qui, lardo di Arnad (per lui) e miele di castagno (per lei) .


Una tazza = un vasetto dello yogurt
Per una forma da cake di dimensioni standard:
- 3 tazze di farina
- 2 tazze di latte (vaccino o di soja o di riso)
- 1 tazza di noci spezzettate
- 1 pizzico di sale (o due o tre se si è scelta la versione salata)
- 1 cucchiaino di lievito per torte salate (senza vanillina) oppure mezzo cucchiaino di bicarbonato e mezzo di cremor tartaro
- 1 cucchiaio di zucchero (da mezza a una tazza volendo farne un dolce)
- (cannella)
- (un pugno d'uvetta)

Basta mescolare tutti gli ingredienti (se si fa nel mixer, le noci vanno aggiunte dopo in modo che non si triturino troppo), versare nella teglia imburrata e cuocere a 180° per 30 minuti. Far raffreddare su una griglia e, possibilmente, aspettare qualche ora per gustarlo.


Sostituendo il latte con lo yogurt si ottiene un composto più solido, al punto di poterne fare una palla che non richiede l'uso della forma da cake. Da cotto ha invece una consistenza più soffice, perché l'acidità dello yogurt attiva il lievito. E' però meno adatto a fare tartine. Quasi quasi provo metà latte metà yogurt...
Kat e Remy

Etichette: ,

6Commenti:

Blogger franci&mini ha detto:

Il pane alle noci é una bontà....con il miele di castagno,ottimo.
Benefico in questa stagione, un pò di energia per affrontare l'inverno, brrr..!
:-)

11/10/06, 09:19  
Blogger cybergatto ha detto:

ok in casa mia invertiremo i modelli: lardo per lei (gnam slurp glom) e miele di castagno per lui.

>^^<

11/10/06, 10:25  
Anonymous Zora ha detto:

devo rimettermi in moto urgentemente! ma è dura svegliarsi dal coma dovuto a 5 mesi di cucina inglese! ho deciso: esco e vado a comprarmi almeno una teglia per i dolci :D
baci

11/10/06, 10:42  
Anonymous mip ha detto:

ma voi due... ma voi due lo sapete che tentazione state diventando?
Pane alle noci, già un classico sulla nostra tavola, e questo? Pane DI noci? mammina mia.... questo se lo vede il GG dovrò farlo assolutamente..... o forse lo farò anche se GG non lo vede?
OOOOOOOOOOOOOOooo..... il dietologo sarà contentooooooooo....
Insomma, la brioche salata dell'altro giorno già giace sul mio frigo pronta ad entrare in produzione sabato.... domenica pane DI noci a colazione.... SOB!
Vi voglio bene!

mip

11/10/06, 13:01  
Blogger ComidaDeMama ha detto:

buono il pane alle noci, io lo mangio con la Cobb's Salad

12/10/06, 08:59  
Blogger Mercotte ha detto:

Il est superbe ce pain aux noix! avec un peu de fromage c'est juste l'heure !

31/10/06, 19:34  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home