10 ottobre 2006

Per la salvezza ...

... della tastiera di Jazzer (vedi commenti qui), provvedo subito a pubblicare l'antidoto allo sbavamento-da-fagiolo. :-)Tritate grossolanamente una piccola cipolla e fatela appassire in un saltapasta con poco olio e un pezzettino di burro. Aggiungete una fetta di prosciutto cotto tagliata spessa un centimetro e poi dadolata, e fatela rosolare a fuoco vivo, spadellando continuamente. Unite un paio di zucchine tagliate a misura del prosciutto e alcune fette di peperoni precedentemente grigliati e spezzettati. Insaporite con coriandolo macinato, salate con parsimonia e portate a cottura. Cuocete la pasta al dente, scolatela e versatela nel saltapasta. Una spadellata finale per amalgamare, solita ripassata di pepe nero e spolveratina di grana.

Patt

P.S.: ok, Jazzer, questo non salverà (forse) la tua tastiera, ma ti dò la scappatoia: invece delle zucchine si possono usare piselli, precotti a parte. Oppure niente del tutto. Perdonata? ;-p

Etichette: ,

4Commenti:

Anonymous lizzy ha detto:

Deve essere buona, mi sacrifico io perchè Billy è a dieta, è un ciccione. Ciao

10/10/06, 17:30  
Blogger graziella ha detto:

Avevo pronta la pancetta al posto del prosciutto, ma mi manca tutto il resto! Per la cena di stasera devo cercare altrove!

10/10/06, 17:53  
Anonymous Patt ha detto:

Graziella, non mi dirai che non hai nemmeno una zucchina in casa? ;)))

Ciao, Lizzy, lasciane un po' anche a Billy, poverino! :-)

10/10/06, 18:30  
Anonymous Jazzer ha detto:

Perdonata (interessante con i piselli).
Sono in un hotel sui colli Albani... mi sono appena scafato un mezzo chilo di pasta con funghi porcini e mazzancolle, braciolona, erbette con il peperoncino e una fetta da chilo di torta di compleanno... non ho neppure più la forza di sbavare... sul pc del corso...

11/10/06, 22:43  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home