23 maggio 2007

Rusticone morbidone per colazione


Ancora un esperimento partendo dalla ricetta della torta allo yogurt. Mi ero imposta di verificare se potesse bastare un uovo solo e di far fuori le buonissime renette che si stavano mummificando nella fruttiera. Si vede che era una serata fortunata perché il risultato, rustico ma morbido (a metà strada tra una torta e un budino denso) ci è piaciuto parecchio.

Per 6-8 porzioni:
2 mele renette vizze (meno acqua contengono più si è sicuri della riuscita del dolce)
1 carotona
1 vasetto di yogurt cremoso
1 vasetto di zucchero
1/3 vasetto d'olio
1 vasetto di nocciole tritate grossolanamente
8 bei cucchiai di farina
1 bustina di lievito oppure mezzo cucchiaio di bicarbonato e mezzo di cremor tartaro
1 pezzetto di zenzero fresco o altre spezie a piacere
1 pizzico di sale
1 uovo

Ho sbattuto l'uovo con lo zucchero, aggiunto yogurt, sale e olio, quindi farina e lievito setacciati insieme e infine le nocciole. In questa prima ciotola ho grattugiato le mele, avvolgendole man mano nell'impasto (il mio solito trucco per non lasciarle scurire), la carota e lo zenzero.
Ho versato il tutto in una tortiera abbastanza grande (28x24) da poter fare uno strato di impasto piuttosto sottile, diciamo 2 cm. Questo per sveltire la cottura e diminuire il rischio che, nel centro, rimanga crudo e gommoso a causa delle mele.
Ho infornato a 180° per 25 minuti, coprendo con carta forno quando ha iniziato a scurirsi troppo.
Appena freddo era già buono ma l'indomani mattina, dopo una notte solitaria avvolto in carta forno, era meglio ancora :-)
Kat

Etichette: ,

7Commenti:

Anonymous Alessandro ha detto:

Mmmm sembra molto buono... Sono un fan delle torte allo yogurt e di quelle alle mele... Mi sembra quindi una giusta via di mezzo.. Stasera sperimento e poi vi faccio sapere...
Alessandro

23/05/07, 11:47  
Blogger il maiale ubriaco ha detto:

L'estate è alle porte, il caldo inizia a farsi sentire.
E' il momento di darci sotto con yogurt, frutta e cosette leggere...
devo assolutamente provare a fare questo rusticone.

G.

23/05/07, 13:43  
Blogger Master of Fouls ha detto:

...io soffro ogni volta che passo per questo blog...immancabilmente nel primo pomeriggio quando riprendo a lavorare dopo la pausa pranzo, mi vedo tutti sti curiosissimi piatti...e mi viene una fame immonda...a me che sono in dieta alcoolica...

povero me...

MoF

23/05/07, 15:11  
Blogger whitewillow ha detto:

i dolci da colazione mi piacciono sempre, specie se contengono mele e yogurt...ma l'idea di accendere il forno...chissa se la vostra ricetta è adattaabile alla mdp ?

23/05/07, 18:32  
Blogger franci&mini ha detto:

i dolci pure a me piacciono sempre, un tortino così se lo mangio a colazione poi é ovvio che ritorno a dormire, mica vado a lavorare...mi distruggerebbe l'armonia...
;)

24/05/07, 08:36  
Blogger SenzaPanna ha detto:

Mia madre la fa con uovo solo e la trovo più leggera della versione che gira con 3 uova:

Torta allo yogurt Mamma

3 vasetti farina
2 vasetti zucchero
1 vasetto olio
1 vasetto yogurt
1 bustina lievito
1 uova

Scorza grattugiata di limone o arancia

Io trovo questa ricetta comoda da ricordare (3-2-1-1-1-1)ed è ottima da fare in pirottini monoprozione da muffin perché vengono delel ottime merendine.
Inutile dire che io non uso lievito ma cremore di tartaro e bicarbonato

:-))

24/05/07, 09:37  
Blogger nini ha detto:

mi piace questo rusticone!!

24/05/07, 12:33  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home