16 maggio 2007

Spezzatino per la bella stagione

Il buon Leo, ovvero il nostro macellaio, ci ha fatto notare che il caldo non trasforma i bovini in inesauribili fonti di carpaccio. La percentuale di pezzi meno pregiati è invariabile e quel giorno nel banco c'era uno spezzatino davvero degno di nota.
Si ma... chi ha voglia del solito soffritto ? Non che in questa stagione si disdegni il tocio ma il pomodoro, per Kat, resta bandito. Pensa che ti ripensa, alla fine abbiamo cucinato quel bel tocco di manzo, tagliato a bocconcini e preventivamente rosolato in olio d'oliva, con :
- uno scalogno tritato
- mezzo bicchiere di vino bianco
- timo (limonato, se lo trovate) a volontà
- una generosa manciata di olive taggiasche snocciolate
- la buccia grattugiata di mezzo limone non trattato (da aggiungersi a cottura ultimata insieme a, volendo, un leggero trito di prezzemolo)

Siccome la stagione non si addice più a lunghe cotture, abbiamo optato per la pentola a pressione. Trattandosi di bovino adulto, tagliato però a pezzi non più grandi di un boccone, sono stati necessari 20-25 minuti.
L'abbiamo accompagnato, come si usa fare in Francia per molti intingoli, con un riso pilaf. E lo rifaremo. Forse anche d'inverno ;-)
Kat e Remy

Etichette: , ,

9Commenti:

Anonymous Anonimo ha detto:

Anch'io faccio lo spezzatino all'indonesiana nella pentola a pressione, e lo accopagno con il riso pilaf. Proverò anche la vostra versione. Ciao Mara

16/05/07, 11:18  
Blogger max - la piccola casa ha detto:

bello questo spezzatino e interessante l'utilizzo della pentola a pressione, anghesu che conosco veramente poco, penso di non averla pressoché mai utilizzata, anzi una volta si ma era per sterilizzare l'aeratore del fermentatore della birra.... mi sai consigliare qualche cosa per avvicinarmi a questo anghesu?

max
http://lapiccolacasa.blogspot.com

16/05/07, 11:29  
Blogger Scribacchini ha detto:

Ciao Max, in effetti quell'anghesu a molti fa venir l'angùscia ma io insisto, può essere davero molto comodo.
Leggi qua, c'è anche il link al manuale più adatto a farti passare ogni dubbio
http://cuochidicarta.blogspot.com/2006/06/te-la-do-io-la-polverina.html
Kat l'angusciusa

16/05/07, 13:08  
Anonymous Seras Victoria ha detto:

ciao, complimenti per il vostro blog, vi seguo sempre con piacere! Scusatemi per la domanda da inesperta, ma... lo spezzatino della foto è fatto col vino bianco? Ve lo chiedo perchè lo vedo bello scuro, mentre io ieri ho provato a fare per la prima volta uno spezzatino in bianco ed è venuto un sugo albino che non aveva per niente un bell'aspetto!

17/05/07, 13:00  
Blogger Scribacchini ha detto:

Ciao Victoria, si si abbiamo usato vino bianco. Tieni conto che :
-era carne di manzo, quindi già scura di suo.
-l'abbiamo rosolata parecchio.
- non abbiamo messo farina. A volte è quella a dare un color besciamella al sugo.
- se sei abituata al "sugo rosso" è inevitabile che la prima volta ti sembri pallidino.
Riprova e... sarai più fortunata
;-)
Kat

17/05/07, 13:09  
Anonymous seras victoria ha detto:

Grazie delle dritte! Allora riproverò lo spezzatino bianco, magari prorpio con questa ricetta.
Buona serata, Seras

22/05/07, 17:23  
Blogger Pippi ha detto:

Ciaoo!! ho letto la vostra ricetta dello spezzatino però io l'ho presa sul web nel 2006 perchè ho la data di quando l'ho fatto la prima volta....comunque è davvero simile....... hehehe

08/11/09, 17:34  
Blogger Pippi ha detto:

avevate per caso un altro blog nel 2006? ;-)
hehe
perchè è proprio uguale!!! :-)

08/11/09, 17:36  
Blogger Scribacchini ha detto:

No no, nessun altro blog all'epoca. Pensa che ero anche convinta di essermela inventata io ;-) Non posso mangiare pomodoro quindi i nostri spezzatini sono tutti in bianco e quello, come da titolo, era un gioco per la bella stagione. Sono cose come questa, assolutamente normali e naturali reminiscenze di sapori, che alimentano la malafede di chi ci frega le ricette bell'e pronte(anziché elaborarne e sperimentarne di sue) e le propone come sue in TV adducendo come scusa che in cucina nessuno inventa niente!
Ciao. Kat

08/11/09, 17:47  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home