17 maggio 2007

Per finire le scorte

C'era una volta la fame... e, per quanto possa sembrare strano, soprattutto qui in montagna, il momento peggiore era la Primavera quando le scorte si esaurivano e la natura ancora non produceva di che riempire la pentola.
Questo, in passato, succedeva in Febbraio/Marzo, noi siamo un po' in ritardo ma... in Aprile faceva talmente caldo che avevamo voglia solo di insalata e carpacci e, così, le scorte tocca finirle adesso.
Tra le cose che passano male l'Estate c'è la farina di castagne e allora...
Maltagliati di farina di castagne con scalogno, noci e rosmarino.

Per le solite 2 porzioni abbondanti :-)
Per i maltagliati:
60 g. farina di castagne
40 g. farina tipo "00"
un uovo
un pizzico di sale
un cucchiaino d'olio evo.

Dopo aver impastato tutti gli ingredienti, abbiamo lasciato riposare la pasta in frigo (minimo mezz'ora).
Dopo aver lasciato che tornasse a temperatura ambiente, l'abbiamo tirata con l'Imperia, non troppo sottile (penultima tacca) e ritagliata come capita con la classica rotellina. Non abbiamo fatto le tagliatelle perchè, con un'alta percentuale di farina di castagne, non sempre vengono così bene (vedi alla voce "poltiglia";-)

Per il condimento:
2 scalogni medi
8 noci (sgusciate ;-)
un rametto di rosmarino
olio evo
sale
(miele di castagno)

Abbiamo messo in una padella con l'olio, a freddo, gli scalogni affettati sottili. Vanno lasciati imbiondire a fuoco lento aggiungendo il rosmarino dopo circa cinque minuti e le noci, spezzettate, quando si butta la pasta.
Abbiamo fatto saltare la pasta nella padella qualche secondo prima di servire.
Sconsigliamo il formaggio ma, se volete osare, provate a fare prudenti ghirigori di miele di castagno versato a filo sul piatto. Se piace, è una bomba.
Kat e Remy

P.S. Se volete farli ma vi spaventa l'idea di aprire un sacchetto di farina per usarne solo 60 grammi... niente paura, è in arrivo un dolcetto più vorace ;-)

Etichette: ,

3Commenti:

Anonymous Vale ha detto:

Che bell'idea!!! Non avevo mai pensato alla farina di castagne per la pasta!!!

17/05/07, 12:23  
Blogger whitewillow ha detto:

Stavolta passo la mano...io e le castagne non andiamo proprio d'accordo...

17/05/07, 17:05  
Anonymous Mrs. Bee ha detto:

Anche a me la farina di castagne non piace e detesto il castagnaccio, però ieri, animata anch'io dalla voglia di fare pulizia, ho mescolato un po' di farina di ceci (tipo 70 grammi su un kg di farina) alla pasta della pizza.
Risultato: il prode Nick, che non aveva visto niente, mi ha detto "Non so, non mi sembra buona come al solito...."
Degno figlio di cotanto padre!

18/05/07, 11:38  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home