05 dicembre 2007

Biscottificio globale

In qualche modo dovevo contribuire al collettivo biscottamento pre-natalizio...
Questi biscotti al sesamo sono i miei preferiti.
Ho trovato la ricetta 25 anni fa su un delizioso libretto ormai fuori catalogo da un bel po': Cento ricette con le erbe buone, ed. Sansoni.

Per una quarantina di biscotti (croccanti) al sesamo servono :
100 g di burro morbido
250 g di zucchero
4 tuorli d'uovo (con le chiare inventeremo qualcos'altro ;-)
300 g di farina
estratto di vaniglia naturale
un cucchiaino di lievito
un pizzico di sale
120 g di sesamo

Il tutto inizia tostando lievemente il sesamo in padella asciutta e facendolo raffreddare su un piatto e accendendo il forno su 180°.
Intanto si sbatte il burro con lo zucchero, si aggiunge il tuorlo poi la farina setacciata con lievito e sale e infine la vaniglia e il sesamo.
Si modellano delle focaccine lunghe come il mignolo (in cottura cresceranno parecchio) e si adagiano, ben distanziate, su una placca da pasticceria.
Cuociono in 15-20 minuti. Si conservano qualche giorno, ben chiusi in una scatola di latta.
Kat

Etichette:

7Commenti:

Blogger Scribacchini ha detto:

E io che devo aspettare questa sera per assaggiarli? :-(
Remy

05/12/07, 07:18  
Blogger Alex e Mari ha detto:

Uh quanto mi ispirano con il sesamo! Ne ho ancora quantità industriali! E visto che mi avanzano sempre i tuorli quando faccio i miei brutti ma buoni ho trovato l'abbinamento perfetto!
Un caro saluto dalla Germania :-)
Alex

05/12/07, 08:49  
Blogger Aiuolik ha detto:

Da poco avevo trovato un'altra ricetta con i semini di sesamo, ma magari provo questa ;-)

Ciao,
Aiuolik

05/12/07, 10:13  
Blogger Gaia ha detto:

kat mi sa tanto che questa tua ricetta finirà tra le mie preferite per natale perchè devo giusto dare il cambio alla mia classica dei biscotti cannellosi!
grazie della splendida idea!

05/12/07, 14:52  
Blogger Marika ha detto:

Per le chiare perché non delle meringhe? o una bella Pavlova ... o biscottini al cocco, alle mandorle. Magari un bel ciambellone (fatto con un rosso e con le chiare avanzate. olio, zucchero e farina) ...
Capita anche a me di non sapere che fare con le chiare ma ho dovuto industriarmi. E pensare che quando facevo i macarons le prime volte non sapevo cosa fare con i rossi e facevo montagne di frolla all'olio e pasta fresca!
Baci
Marika

05/12/07, 15:11  
Anonymous Mrs. bee ha detto:

Certo, per finire le chiare non c'è niente di meglio che i biscotti al cocco. Tanto, ventisette chili o ventotto fa poca differenza.....
E infatti, toh, ha bussato alla porta della nostra cucina un mezzo chiletto di farina di cocco tutto solo e abbandonato....potevamo lasciarlo sullo scaffale del super? Certo che no!

05/12/07, 17:58  
Blogger miciapallina ha detto:

Kat!
Questi vanno ad aggiungersi a quelli speziati all'arancia che ormai sono il mio natale (ricetta tua!).....
e poi che bello!!!
Sono tornataaaaaaaa

06/12/07, 12:22  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home