30 novembre 2007

Venerdì pesce

Premessso che abbiamo un gran difetto, anche quando è stagione di pomodori preferiamo che lo spezzatino sappia di spezzatino e il pesce sappia di pesce.
Avevamo due filetti di merluzzo belli spessi e una di quelle stanchezze dense che ti tolgono l'immaginazione. Il risultato però è stato molto gustoso quindi ve lo raccontiamo.
Un filo d'olio in padella antiaderente, quando è stato bello caldo, una cucchiaiata di erba cipollina essiccata, i filetti adagiati sopra e girati dopo due minuti. Poi si sala leggermente, si incoperchia e non si toccano più.
Quando sono quasi cotti basta aggiungere - per due porzioni - una decina di olive taggiasche snocciolate sott'olio, lasciando che un po' del loro olio condisca il pesce.
Serve altro? A noi sembrava proprio di no.
Kat e Remy

Etichette:

2Commenti:

Blogger Lory ha detto:

Sii serve mè ;-))sai devo controllare quanta erba cippollina va messa,come girate i filetti ecc..ecc..la mia presenza è sicuramente indispensabile ;-)
Quando???...eheheheh

30/11/07, 07:43  
Blogger Aiuolik ha detto:

Anche da noi oggi pescespada :-)

30/11/07, 14:09  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home