08 gennaio 2008

Pollo crocccante

Quando mia suocera viene a pranzo da noi finisco sempre con l'agitarmi un po', sicchè alla fine questi bocconcini di pollo si sono abbronzati un attimo troppo ;-)
Prima di "abbrustolirli" in padella con olio e burro, li avevo fatti marinare un'oretta in succo d'arancia, asciugati ben bene con carta cucina, inzuppati nel bianco d'uovo sbattuto e impanati con un trito grossolano composto per metà da pistacchi e metà da fiocchi d'avena. Se si usano pistacchi salati, è facile che bastino loro a condire, sennò suggerisco di salare il bianco d'uovo.
A mio avviso, sono migliori caldi ma, se tagliati più piccoli, diventano un gradevole finger food.
Kat

Etichette:

13Commenti:

Blogger Giovanna ha detto:

e se li vogliamo più dietetici(visto che impazza la mania) che dici di infilarmi nel forno invece di friggerli?

08/01/08, 09:57  
Blogger Scribacchini ha detto:

Naaaaaaaaaaaaaaa! Questi vanno controcorrente, sono per i giorni da sibariti. Quelli light di casa CdC li ho già raccontati a suo tempo Ne è pieno l'archivio ;-)
Smack. Kat

08/01/08, 10:12  
Blogger miciapallina ha detto:

e vabbè...... colpa mia che sono riuscita ad approdare qui solo a quest'ora (colpa della contabilità di fine anno che mi assorbe un po troppo!)....
I succhi gastrici adesso rischiano di provocarmi una piccola ulceretta (meglio per la pappa che per il capo comunque)!!
Che fameeeeee......
nasinasi

08/01/08, 11:38  
Blogger salsadisapa ha detto:

oh ma sembrano buonissimi! fiocchi d'avena, eh? mai provati :-)

08/01/08, 12:42  
Blogger Aiuolik ha detto:

Pollo e arancia mi fa pensare a qualcosa...anche noi oggi pollo :-)
Questa variante è molto molto interessante, da provare sicuramente!

Ciaooo,
Aiuolik

08/01/08, 12:59  
Anonymous Panzallaria ha detto:

mi sa che passerò qui spesso, nella vana speranza di imparare qualcosa di utile che io e la cucina siamo due mondi paralleli che non si toccano.

ma la fame c'è e - purtroppo - è sempre tanta, ora c'è anche una figlia da sfamare, per cui chissà...magari con un po' di impegno.

grazie per i bei commenti sul mio blog

panzallaria

08/01/08, 13:46  
Blogger graziella ha detto:

Deliziosi!!!!
Non ti ci vedo agitata per l'arrivo della suocera!
Saranno giusto quei due o tre anni che la conosci??? :-)

08/01/08, 14:28  
Blogger Scribacchini ha detto:

Ciao Gra
Hai quasi ragione. A dir vero, mi agito di più se viene mia madre. sarà che la conosco solo da 54 anni e mezzo...? ;-)
Kat

08/01/08, 15:04  
Anonymous Pollina ha detto:

ma che bello questo Blog!!!!
...e gli scribacchini!!!
Vorrei salutarvi tutti.....e vi mando tanti baci umidi!! :-))))
Ki sono?

08/01/08, 15:06  
Blogger adina ha detto:

...giustappunto i fiocchi d'avena! stasera faccio anch'io una cosa simile. :-))

08/01/08, 15:48  
Blogger Paola dei gatti ha detto:

mio figlio li fa "alla siciliana" (dice lui)ossia li passa nell'uovo e li impana in un misto di pan grattato, poca cannella,noce moscata, sale e pepe e poi li frigge e lei serve bollenti: ottimi!

08/01/08, 17:32  
Blogger Anna ha detto:

Anche se abbronzati, con i pistacchi li immagino sfiziosissimi. Per i fiocchi d'avena, quelli da colazione, tritati, possono "fungere"?
Ciao
Anna

08/01/08, 22:17  
Blogger Scribacchini ha detto:

Si, Anna, sono quelli.
Kat

08/01/08, 22:28  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home