01 marzo 2006

Moderne quaresime - Dessert

Appurato che oggigiorno quaresima sta per dieta...
Appurato che per perdere peso non serve stare sempre a stecchetto ma evitare le frustrazioni che inducono in tentazione che induce a scofanarsi un vassoio di paste di nascosto ( voi no ? io si!)
Appurato che lo zucchero crea dipendenza e va quindi usato con parsimonia quando si scantona un attimo dalla dieta...
Vi va un dessert quasi light ?


Gel di yogurt greco con frutti di bosco

per due bicchieri :
uno yogurt greco (150 gr)
50 cl di latte
un foglio di colla di pesce
una tazza di frutti bosco misti surgelati
4 cucchiai rasi di zucchero

Lo yogurt andrebbe frustato selvaggiamente con due cucchiai di zucchero per renderlo spumoso ma sarà buono anche così com'è. Il latte va scaldato per farvi sciogliere la colla di pesce amollata e strizzata. Quindi si mescolano delicatamente ma accuratamente, si versa la crema ottenuta nei contenitori prescelti che si dimenticano 3-4 ore in frigo. Beh, diciamo almeno 2 ore.
I frutti di bosco si fanno cuocere pochi minuti in un pentolino con gli altri 2 cucchiai di zuccchero e se ne versa una strato di circa 1 cm nei bicchieri nel modo meno sporcaccione possibile.
Slurp ! Kat
Spero lo rifaccia anche quando non siamo a dieta, sennò lo faccio io. Remy

ps : si sarebbe anche una versione un po' più compatta da tagliare a cubotti e servire con macedonia ma non ho ancora azzeccato la giusta dose di colla.
Se ne riparla...

Etichette:

5Commenti:

Anonymous Patt ha detto:

Nononono! Mi dissocio! Io non "scofano paste di nascosto"! Io scofano e basta! :-)))
'ciotti 'ciot

01/03/06, 07:59  
Anonymous Graziella ha detto:

Povero yogurt: "frustato selvaggiamente"? Va bene che è da sempre il simbolo della dieta, ma non accaniamoci, poi se il risultato è quello della foto, allora.........

01/03/06, 09:02  
Anonymous Jazzer ha detto:

Standing ovation per questa ricettina, semplice semplice ma buona buona!

Moglieeee... al lavoro!!!

01/03/06, 10:31  
Anonymous Kat ha detto:

Jazzer, secondo me quello è il tipo di preparazione che riesce benissimo anche ai mariti. Suvvia...! Scommetto che nella tua sconfinata cdteca c'è anche Strawberry fields forever. Piazzalo sul lettore e buttati! Ma se vuoi portarne un assaggio ai colleghi, ti conviene ripiegare sulla ricetta dei muffins. Sono molto più comodi da trasportare in " a brown and yellow basket".
;-)

01/03/06, 13:50  
Anonymous Francesca ha detto:

ma che carini che siete! Da quando sono a dieta ora posso leggervi anche senza troppi morsi allo stomaco!
questa ricetta me la conservo per quando finirò la dieta e spero di acquisire un regime alimentare più bilanciato e meno calorico:)
Ciao!

01/03/06, 13:51  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home