12 luglio 2006

Tortilla de Patatas

L’incommensurabile numero giornaliero di tortillas prodotte, non solo in terra di Spagna intendiamoci, chiarisce in modo inequivocabile che non si tratta di effimera nomea. Per lei ogni orario è quello giusto. Gustosa, invitante, profumata è realizzabile senza grandi difficoltà. Nella penisola iberica è popolare tanto quanto un piatto di spaghetti nel bel paese e forse, proprio per questo, non v’è una vera e propria ricetta. I puristi sostengono che la tortilla vada preparata soltanto con olio, uova, sale e patate. In famiglia e spesso in molti bar sono soliti aggiungere anche le cipolle. Io la faccio in entrambi i modi e in base al gusto dei commensali, aggiungendo talvolta dei paradisiaci dadini di pimientos del piquillo che le conferiscono un gusto davvero unico. Questa è la ricetta base.

Ingredienti per 8 persone
1 Kg. di patate (varietà Monalisa o Agata)
6 uova di giornata
1 dl olio d’oliva
sale q.b.

Preparazione

Pelate le patate e lavatele in acqua fredda. Dopo averle asciugate accuratamente iniziate a tagliarle sfaccettandole. Scaldate l’olio (evitate l’EVO) in una padella antiaderente di 26 Ø e mettete a soffriggere le patate. (Se desiderate farla con le cipolle aggiungetene 200 gr. tagliate a pezzettini 5 minuti dopo). Lasciate cuocere a fuoco abbastanza alto movendo ogni tanto con una paletta di legno. Nel frattempo sbattete le uova in una bacinella e salatele. Quando le patate saranno cotte mettetele a scolare per togliere l’olio in eccesso, lasciatele intiepidire e mescolatele delicatamente alle uova lasciandole riposare almeno dieci minuti. Se la padella non è unta abbastanza aggiungete un cucchiaio d’olio e quando è ben calda versate il composto movendo immediatamente per evitare che la tortilla si attacchi. Abbassate il fuoco e lasciate rapprendere (non troppo mi raccomando, deve infatti rimanere morbida “jugosa” all’interno). A questo punto, con l’aiuto di un coperchio o di un piatto, la tortilla va capovolta e fatta scivolare di nuovo in padella al fine di farla dorare un minutino dall’altra parte e arrotondarne i bordi con l’aiuto della paletta. Si serve tiepida o a temperatura ambiente tagliata in otto parti.

Qué aproveche!

A presto, Lionello.

Etichette: ,

10Commenti:

Anonymous Anonimo ha detto:

Grazie, la proverò, anche perchè le patate mi piacciono in tutti i modi ( a parte crude).
Ciao e ancora grazie Mara

P.S. Veramente tra frutta e verdura non ho ancora trovato quello che non mi piace.

12/07/06, 09:16  
Anonymous Francesca ha detto:

mmmmm che bontà! ti è venuta perfetta, da mordere

12/07/06, 11:52  
Anonymous Marì ha detto:

E' uno spettacolo! Devo assolutamente imparare a rigirare le frittate... e non in senso metaforico. :o)
Grazie Lio, gustata con gli occhi!

12/07/06, 11:54  
Blogger cybergatto ha detto:

heheheh a me le patate piacciono anche crude (lo so che fanno male ma aimè!) sono anni che cerco di mettermi a fare una tortilla decente ma sigh...potrei quasi dire che è uno dei miei (molti)talloni di achille!

>^^<

12/07/06, 11:55  
Blogger miss piperita ha detto:

Mi viene l'acquolina in bocca...le patate sono fantastiche!

12/07/06, 13:52  
Blogger Tulip ha detto:

ohhh... mia mamma fa la frittata di patate che è proprio buona.... ma ora gli dico di provare a farla così.... mooolto sfiziosa!
PS
ho fatto i muffin alle zucchine, che buoni!

12/07/06, 15:33  
Blogger cannella ha detto:

Lionello, questa è da concorso, lo dice anche l'autoctono che vive in questa casa...quando t'iscriviamo???

12/07/06, 17:14  
Anonymous Lionello ha detto:

Ma grazie! Detto dall'Autoctono mi fa realmente piacere. A onor del vero devo dire però che con tortillas, croquetas, marmitako y paella gioco in casa... siempre me voy a Cantabria por vacaciones...hasta pronto!

12/07/06, 17:39  
Blogger gemma ha detto:

mamma mia, è bellissima!

12/07/06, 22:44  
Anonymous Anonimo ha detto:

Noi siamo appena tornati da Barça dove abbiamo per la prima volta incontrato la tortilla e ne siamo talmente entusiasti che proviamo subito a farcela!
Vi faremo sapere
(panico per girarlaaaaaaaaaaaaaaa) :-)

08/09/07, 13:01  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home