13 agosto 2006

Brownie di compleanno

Siccome il compleanno è quello di Luca (essì lo stesso giorno di Remy) il dolce l'abbiamo scelto color "Penelope"... Beh, quasi!

A mia volta ho ricevuto questa ricetta in dono da una ragazza svizzera che spero di avere un giorno l'occasione di ringraziare. Sono Brownies molto soffici, anzi fondenti.
Al posto delle nocciole potresti preferire noci o mandorle. Per quanto riguarda il cioccolato, dopo molte prove, mi sembra che la miscela ideale sia 2 terzi di cioccolato al 50% di cacao e un terzo al 70%. Il primo per la necessaria morbidezza, il secondo per potenziare l'aroma.


Ingredienti per 6/8 porzioni
· 120 grammi di cioccolato fondente
· 100 gr di burro
· 200 gr di zucchero (scuro)
· 100 gr di farina 00
· 100 gr di nocciole, magari tostate, tritate grossolanamente
· 1 cucchiaino di lievito per torte
· estratto di vaniglia (o vanillina)
· 3 uova

Metti a sciogliere in un pentolino su fuoco bassissimo (o in m.o.) il burro e il cioccolato assieme. Mescola e lascia intiepidire.
Intanto sbatti le uova intere con lo zucchero. Quindi incorpora la miscela burro/cioccolato e la vaniglia, poi farina e lievito e infine le nocciole tritate.
Versa in una teglia imburrata (non tanto grande, lo strato di pasta ideale è alto 2 dita). Forno 180° per 20 minuti e 150° per altri 10.
Fai la prova stecchino. Deve uscire asciutto anche se il dolce deve rimanere morbido. Lasci intiepidire qualche minuto poi capovolgi su una griglia. La tradizione prevede che venga tagliato a cubetti. Aspetta che si freddi per tranciarlo, sennò si sbriciola tutto.
E il ciocco non fa affatto bene a Penelope.

Buon compleanno Luca, mille auguri.
Kat e gli zii Scribacchini

Etichette: ,

1Commenti:

Blogger luca ha detto:

ehi...però così mi fate arrossire...

grazie milleeee!!!! io e la pennaccia ringraziamo e magari proveremo a fare questa ricetta. non garantiamo risultati, neh. e, siccome conosciamo la nostra (non)abilità culinaria, non vi faremo nel caso assaggiare il risultato.

grazie ancora!!

luca&penelope

13/08/06, 10:14  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home