08 agosto 2006

Melanzane? A sud a sud!


A Sud a sud! Non è solo il titolo dell'ultimo album e del tour di Teresa de Sio - assolutamente da non perdere se passa dalle vostre parti. E' anche la smania che ci prende quando assaggiamo pietanze come questa. Quando a cucinare la caponata è Giampiero stesso è un esperienza mistica. Noi, al momento balbettiamo le prime strofe. Ai principianti come noi consigliamo di aspettare di aver fritto melanzane e sedano (che ha da essere bello carnoso) per valutare la quantità di uvetta e pinoli da aggiungere. E di collezionare le ricette, con o senza pomodoro, con o senza capperi, a tocchetti più o meno grandi...
Kat e Remy

Etichette: ,

14Commenti:

Anonymous Francesca ha detto:

ecco arrivata la regina dell'estate: la melanzana regina. Gnam!

08/08/06, 11:18  
Anonymous Paola dei gatti ha detto:

ma le melanzane si sbucciano o no? sono 36 che ne discuto con mio marito: io, piemontese le sbuccio: la buccia mi sembra una plastichina immasticabile, mio marito, sardo, non le vorrebbe sbucciate (pia speranza)mio figlio in certi piatti le sbuccia in altri no!

08/08/06, 12:27  
Anonymous Patt ha detto:

Sbucciare si, sbucciare no. Ammetto che io faccio come tuo figlio. Dipende molto da come le cucini e anche dal tipo di melanzana e dalla sua freschezza.
Aspettiamo gli oracoli di quelli che sanno davvero! :)))

08/08/06, 12:50  
Blogger cat ha detto:

BBona la caponata, con uvetta e pinoli non la conoscevo...anch'io ho usato uvette e pinoli ma più che a sud sono andato ed est, molto ad est (soia), saluti golosi cat

08/08/06, 13:46  
Anonymous Anonimo ha detto:

Caso mai servisse, posso testimoniare pure io sulla bonta' di questa caponata. Assaggiata preparata dalle di LUI mano, all'ombra del vulcano. E, come se non bastasse, in compagnia di Lionello. ;-))

/gen, non ancora tornata tornata alla base. Ma che ha scoperto che in quel di formigine sono arrivati 5 gattini nuovi nuovi, che manco sapeva che la gatta era incinta...:-O

08/08/06, 15:51  
Anonymous Marì ha detto:

E... con o senza cacao?!? Vi risulta? Slurp! Vado pazza per la caponata, in tutte le versioni...

08/08/06, 16:56  
Anonymous Kat ha detto:

Mi risulta che Giampiero mi abbia accennato qualcosa che non ho colto appieno ma verrà appofondito appena possibile. Mi sorge però il dubbio che si possa trattare, più che di cacao, di cioccolato modicano.

08/08/06, 17:58  
Anonymous Kat ha detto:

Giampiero, interpellato, conferma. Non è infrequente che in Sicilia, principalmente nel Modicano, le melanzane vengano abbinate al cioccolato, anche ma non solo in confettura. Quando termineranno le sue vacanze ci spiegherà in dettaglio come fare una salsa a base di pane secco, mandorle, acciughe, aceto e cioccolato che in Sicilia viene a volte incorporata alla caponata. Se mi dimentico di sollecitarlo sollecitate me che sollecito lui...

08/08/06, 18:26  
Anonymous Remy ha detto:

Sbucciare le melanzane!?!?!?!
L'ho proposto, per scherzo, ad un amico calabrese...
ho rischiato la vita :-)

08/08/06, 18:48  
Anonymous Kat ha detto:

Quando sono freschissime non mi sogno di sbucciarle. Se lo sono meno invece si, che la buccia diventa plasticosa.

08/08/06, 19:02  
Blogger cat ha detto:

se non mi sbaglio, la salsa di cioccolato e acciughe è la salsa di san bernardo, l'ho provata con il polpo, spiazzante! veramente fuori dal comune, s.g.cat

08/08/06, 21:13  
Anonymous Kat ha detto:

Esatto,Cat, è lei. Mi incurioisce assai, ma forse non col polpo ;-)

08/08/06, 21:53  
Anonymous Paola dei gatti ha detto:

conclusione, alla quale ero arrivata da tempo: lascio cucinare il figlio e non metto naso in cucina!
pare sia meglio per tutti!

09/08/06, 19:06  
Anonymous Gic ha detto:

Ciao a tutti! di regola scrivo ricette solo su "gennarino" ma, per questa volta, contravvengo volentieri. La Salsa S. Bernardo (o "di S. Bernardo") ha due versioni. In una (questa che vi trascrivo...) si fa uso, moderato, di cioccolato; nell'altra no. Provatela prima di decidere, voi, con cosa abbinarla; d'altronde è una vera singolarità e non ci sarebbe da stupirsi se qualche abbinamento non sia ancora stato mai proposto. Con la caponata che è stata qui sopra descritta integra benissimo la nota dolce già presente con l'uvetta e spinge un po' di più il registro acido. Oh, basta là... ecco la ricetta.
---
Salsa S. Bernardo
Ingredienti:
Mandorle dolci, bianche, tostate 150 gr.
Filetti di acciughe salate, n. 8-10
Zucchero semolato bianco, 100 gr.
Cioccolata Fondente a titolo 63-70%, 30 gr.
Mollica di pane raffermo, 100 gr.
Aceto rosso, q.b.
Esecuzione
Pestare nel mortaio, separatamente, mandorle ed acciughe. Le prime devono ridursi a polvere granulosa; le altre devono sfaldarsi completamente.
In una terrina riunire mandorle ed acciughe, aggiungervi lo zucchero, la cioccolata tritata a coltello e la mollica di pane sbriciolata e iniziare ad aggiungere a filo dell’aceto rosso, mescolando con una forchetta fino a raggiungere una consistenza cremosa. Riscaldare leggermente la salsa prima di utilizzarla.

20/08/06, 17:49  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home