21 agosto 2006

La Tortigiana


Un po' Tortiera, un po' Parmigiana. Unisce ingredienti dell'una e dell'altra con un risultato a mio avviso molto gustoso.
Ingredienti:
Melanzane freschissime
Pomodoro maturo
Basilico fresco
Mozzarella di bufala
Pane raffermo (ma non troppo, diciamo del giorno prima)
Pangrattato
Formaggio grana
Formaggio Asiago vecchio
Sale
Olio e.v.o.
Aglio, se piace, uno spicchio piccolo
Preparazione:
Affettate la mozzarella e mettetela a scolare in un colapasta.
Affettate le melanzane, diciamo un mezzo centimetro abbondante di spessore, e grigliatele (non serve salarle).
Sbriciolate il pane in una ciotola, unite il pomodoro spellato e cubettato e salato un pochino, il basilico tagliuzzato fine, mezzo spicchio d'aglio tritato finemente, il grana grattugiato e l'Asiago tagliato sottile e sbriciolato. Mescolate bene il tutto.
Ungete una teglia da forno, che avrete eventualmente strofinato con il mezzo spicchio d'aglio avanzato prima, e iniziate a formare gli strati in quest'ordine: melanzane, composto di pane, mozzarella, pizzico di sale sparso. Ripetete la sequenza tre volte.
Per finire, stendete sopra l'ultimo strato di mozzarella una bella copertina uniforme fatta da metà pangrattato e metà grana grattugiato.
Un generoso giro d'olio e via in forno, non ventilato, preriscaldato a 180°, per 20 minuti coperto con carta forno, poi 10 minuti scoperto e infine un po' di grill per la gratinatura.
A me è piaciuta calda, appena uscita dal forno, con tutti i formaggi belli filanti, ma devo dire che anche fredda non è niente male!
Se volete far scorta per l'inverno, sappiate che è tranquillamente congelabile.
Patt
Aggiornamento: viene benissimo anche sostituendo le zucchine alle melanzane!

Etichette: ,

14Commenti:

Anonymous Paola dei gatti ha detto:

melanzane con buccia, vedo. però l'idea di congelarne delle porzioni per quando rientro alle 2,30 è ottima!

21/08/06, 12:15  
Anonymous Francesca ha detto:

buona buona!

21/08/06, 12:18  
Anonymous lizzy ha detto:

Sembra buona, gnam gnam

21/08/06, 12:24  
Anonymous Patt ha detto:

Buona è buona, in effetti.
La buccia può essere tranquillamente omessa, anzi: l'ultima infornata destinata al freezer era proprio "sbucciata". :)

21/08/06, 13:45  
Anonymous Kat ha detto:

Buccia o non buccia, la voglio!

21/08/06, 15:53  
Anonymous Kat ha detto:

Siccome sarebbe ora di merenda, sono ripassata vedere se ne è rimastro un pezzettino...

21/08/06, 17:11  
Anonymous Patt ha detto:

Certo che si!!! :)

21/08/06, 17:16  
Blogger Maria Giovanna ha detto:

Davvero interessante come ricetta anche se a dire il vero le melanzane le vedrei fritte, proverò a farla così magari appena inizia un pò di fresco.

21/08/06, 19:26  
Blogger Elvira ha detto:

Miam, miam! J'adore les petits gratins de ce blog!

21/08/06, 20:01  
Blogger Gloricetta ha detto:

Oggi il mio papà ha giusto lasciato da queste perti un bel cesto di lucide e viola melanzane. Abbandono per un pò la produzione delle confetture e le utilizzo per questa gustosa ricetta. Glò

21/08/06, 22:09  
Anonymous Patt ha detto:

maria giovanna - hai ragione, la vera parmigiana vuole le melanzane fritte, ma io preferisco evitare perchè a me vengono sempre molto unte e non mi piacciono granché; se la provi, mi dici cosa ne pensi? :)
elvira - mercì! (il mio francese si ferma qui ...) :D
gloricetta - grazie per la preferenza, aspetto il parere dopo l'assaggio! :-)

21/08/06, 22:36  
Blogger Maria Giovanna ha detto:

Patt appena riapre il mio fruttivendolo la provo.

P.s.
Per non far assorbire troppo olio alle melanzane basta tagliarle la sera prima a fette senza aggiungere sale, si asciugano e non assorbono olio, prova e vedrai.

22/08/06, 11:13  
Anonymous Patt ha detto:

Grazie per il trucco!
Preso nota! :)))

22/08/06, 14:41  
Blogger Aiuolik ha detto:

Io le melanzane ce le ho e ieri è avanzato un po' di pane...quasi quasi...
Ciaooo,
Aiuolik

07/08/07, 09:33  

Posta un commento

<< Home