22 novembre 2006

Grattugia misteriosa


Con questo robo estremamente aggressivo, mia nonna ci grattugiava le barbabietole da zucchero, per farci una marmellata che non ho mai visto ne assaggiato ma della quale parla ancora mia mamma.
Remy

Etichette:

5Commenti:

Anonymous Anonimo ha detto:

Non avrei mai indovinato, non sapevo che si poteva fre o si faceva la marmellata con le barbabietole. Forse allora c'era poca roba da mangiare, e si usava tutto quello che si poteva mangiare.
Ciao Mara

22/11/06, 15:21  
Blogger cat ha detto:

Chissà che gusto misterioso, l'unica volta che ho visto le barbabietole da zucchero (mica le rape rosse!) è stato al mercato di gallipoli, mi tentavano, e l'ortolano mi spiegava che erano buonissime fatte al forno, ma mrs.bee è stata categorica: ti prego il forno NO! c'erano 40° all'ombra; da allora, appassionato come sono di radici, mi sono sempre chiesto che gusto potessero avere! saluti curiosi cat

22/11/06, 19:48  
Anonymous Mrs. Bee ha detto:

Allora è fatta:
domani sera a cena da voi! Kat rifa la coda alla vaccinara, e Remy si cimenta nella marmellata di barbabietole.
ai mostri, un sacchetto di patatine PAI o di cicciopolenta potrà bastare....

23/11/06, 13:03  
Anonymous Kat e Remy ha detto:

Cari Sig.ri Giardinetto, va bene alle 19.30? Orari nordici anche voi?

23/11/06, 22:06  
Anonymous Mrs. Bee ha detto:

Magari!
Noi, durante l'anno scolastico, più che orari nordici abbiamo quelli ospedalieri: alle 19 al massimo metto in tavola....
signur che tristezza!

ragazzi, ma quanto bloggate? non si riesce a starvi dietro.... devo anche lavorare, ogni tanto!

24/11/06, 08:54  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home