07 febbraio 2008

Una pubblicità di coccio

Foto: Dicoccio.com

Voi le guardate le pubblicità che vi rifila automaticamente la casella di posta? Io mai.
Anzi, se qualcosa mi cattura l'occhio, per ripicca lo sbianchetto subito anche dal mio inconscio e, se già lo frequento, potrei anche essere capace di ripudiarlo. Quel giorno però... l'inconscio, proprio lui, mi fece uno scherzo ...
Avete presente la PFM ? Se siete della mia generazione, per forza (e per amore!) Ora, io apprezzo immensamente Djivas, Mussida e Pagani ma, ecco, io...amo Franz Di Cioccio.
Si si anche ora che la chioma nera stona un po' con la barba grigia. Quel giorno, proprio il suo nome credetti di leggere nella colonna dei "persuasori occulti". Dicioccio.com? Fusse che fusse il suo sito ufficiale? Non gli assomiglia molto averne uno per lui da solo, ma...
Cliccai e apparve la foto che illustra questo post. Rapido rimescolamento mentale delle lettere e atterraggio in casa Dicoccio ;-) Ero arrivata per puro caso in un luogo che cercavo da parecchio.
E non solo io. Vero, Patt?
Sono qua che esito tra un'umidiera da 24 cm, un..., una... e anche un ... Se non mi dò una calmata farò un ordine capace di riempire La carrozza di Hans!
Io comunque collaudo, poi vi racconto.
Kat

P.S. Certo che una tecia con le bacchette infilate nella cintura... ;-)
Remy

AGGIORNAMENTO : Come potete vedere tra i commenti, si è gentilmente fatta viva la Sig.ra Anna, titolare del sito Dicoccio e della relativa ditta, specificando che si tratta di magazzino presso il quale è possibile ritirare la merce ordinata in rete ma che non è un negozio con i classici orari di apertura.

Etichette:

12Commenti:

Blogger ziamaina ha detto:

Cara Kat, lo scoprire una cosa non cercata e imprevista mentre se ne sta cercando un'altra si definisce "Serendipity" che, guarda caso, è anche il nome di un album della nostra amata PFM: che sia solo una fortunata coincidenza?
Miao e buona cucina ... di c(i)occio, ovviamente :-)

07/02/08, 10:03  
Blogger Marika ha detto:

Ciao Kat, io ne ho una acquistata dalle parti di mio papà in abbruzzo, fatta artigianalmente ... mi trovo dvvero bene tanto che alla fien ci preparo quasi tutto quello che è brodoso (e non).
Non credo ch faccia una gorssadifferenza se artigianale o no, è il materiale in sè che è fantastico!
P.S. Leggevo un pot passato, sul nero di seppia: la prima volta che l'ho fatto è stata anche l'ultima, è tropp brutto togliere la sacchetta. Quindi, visto che non amo le bustine ... faccio senza. O tento di convincere il pescivendolo a tirare fuori l'inchiostro per me!
Marika

07/02/08, 13:42  
Anonymous Mrs. bee ha detto:

Ma ti immagini Franz di Coccio a suonare sulle tecie, in tripudio di sugo che schizza in giro per la cucina?
benritrovati cari,'spetta che guardo cosa avete scritto negli ultimi tre giorni......

07/02/08, 13:52  
Blogger Scribacchini ha detto:

Bee, sai cosa mi stavo chiedendo durante la pausa pranzo? Chissà se stanno bene lassù? Tre giorni senza nuove... Che qualcuno abbia fatto indigestione di krapfen ? Giuro, il pensiero è di mezz'ora fa ;-)
Benritrovati. Kat

07/02/08, 14:40  
Blogger Raidne ha detto:

Adoro le pentole di coccio!!! Facci sapere mi raccomando!!!

07/02/08, 15:39  
Anonymous Mrs. Bee ha detto:

No, di krapfen no, ma di montone, kebab, baklave e quant'altro si mangia a Istanbul si.
Eh, si, siamo stati via tre giorni, una meraviglia, siamo tornati stanotte, complice un tremendo incidente in autostrada che ci ha fatto fare Milano-Brescia in quattro ore (più di Istanbul-Milano!!), adesso siamo in coma profondo, ma un'occhiatina bisogna darla......
mi sa che seguirà post stasera: io vado al cinema e intanto cat.....

07/02/08, 15:46  
Blogger Lory ha detto:

Questa poi,è a 100 mt da casa mia e nn ne sapevo nulla ;-)))
Bè che dire,ci corro...;-))

08/02/08, 07:09  
Blogger Scribacchini ha detto:

Ciao Lory! Se ho ben capito è un magazzino che "fa negozio" solo per il ritiro. Probabilmente sono fissi alla Crocetta.
Kat

08/02/08, 08:11  
Blogger RSQ ha detto:

Questo commento è stato eliminato dall'autore.

08/02/08, 10:55  
Blogger Geillis ha detto:

che cos'è un'umidiera? Scusate l'ignoranza...

08/02/08, 18:53  
Blogger Scribacchini ha detto:

Ciao, Geillis. Non è nulla di infrequentabile ;-) 'arda qua

08/02/08, 19:14  
Blogger Parodi Anna ha detto:

Buongiorno a tutti,
sono la titolare di Dicoccio.com, ho trovato il link nel refer e vi ringrazio per le visite al sito.
Volevo specificare solamente che come avete detto voi abbiamo un magazzino presso il quale è possibile ritirare la merce manualmente, che non è un negozio, e che spesso in crocetta in questa stagione abbiamo dei piatti di ceramica decorati a mano.
Complimenti per il blog e ringrazio nuovamente tutti per le visite.
Saluti a tutti,
Parodi Anna

p.s. Le umidiere sono pentole idelai per umidi e risotti ;-)

11/02/08, 11:57  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home