20 marzo 2008

Calamarata... ancora?


Ebbene si, questa è la quarta versione che vi proponiamo. Si è capito che i calamari ci piacciono?
A dir vero, il momento in cui cominciano a piacerci è quando abbiamo finito di pulirli, spelarli e affettarli.
Per questa versione servono, per due persone:

Due calamari medi
180 g di pasta "calamari"
Uno spicchio d'aglio
Una bustina di zafferano
Un limone non trattato
1/2 litro di fumetto (in questo caso brodo di Lucci di mare)
Olio evo
(Timo limonato)

Mentre la pasta precuoce per 8 dei 13 minuti indicati sulla confezione portiamo a bollore il fumetto e, in una padella capiente, facciamo rosolare l'aglio in poco olio, togliendolo appena inizia a dorare, aggiungiamo il timo e facciamo saltare gli anelli e i tentacoli dei calamari per 3 - 4 minuti. Come già scritto più volte, i calamari vanno cotti 3 minuti o 3 ore.
Mettiamo da parte i calamari e, nei loro succhi, rimasti in padella, stemperiamo lo zafferano.
Nella stessa padella versiamo la pasta scolata e portiamo a cottura aggiungendo il fumetto. I calamari si aggiungono in padella un minuto prima di spegnere. Prima di servire: un giro di olio evo crudo e la buccia di mezzo limone (prelevata con il riga limoni).

Kat e Remy

Etichette: ,

5Commenti:

Blogger Giovanna ha detto:

ciao Kat, visto che non riesco a beccarti su gtalk, un salutino te lo faccio qui :) Bella la calamarata :) Buona giornata
Ps: ciao anche a Remy, eh? :)

20/03/08, 09:37  
Anonymous mamma3 ha detto:

Mamma mia che acquolina! Devo assolutamente trovare la pasta "calamari"! Elga

20/03/08, 12:01  
Blogger Aiuolik ha detto:

Bella questa versione, me la segno perché Uncle da Napoli ha portato un po' di pasta :-)

20/03/08, 12:20  
Anonymous lizzy4 ha detto:

Volevo farti gi auguri di Buona pasqua
Lizzy

21/03/08, 20:35  
Anonymous Anonimo ha detto:

Commissionati a mia madre che mi voleva invitare a cena ma non sapeva che preparare - si è dimenticata lo zafferano, ma era ugualmente una bontà!
Grazie
L

25/03/08, 09:52  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home