19 marzo 2008

Pane di meliga con pinoli e rosmarino

Ho trovato la ricetta da Pascale, precorritrice di quasi tutti - o forse proprio di tutti - noi foodbloggers europei. Di ricette di cornbread ne ho provate parecchie, questa a mio avviso le batte tutte.
Tra gli ingredienti c'è persino il latte fermentato (buttermilk) che avevo avvistato nel banco frigo del discount sotto l'ufficio e volevo testare da tempo senza però sapere cosa farne.
Serve anche farina fioretto di mais ovvero di farina di mais macinata finissima (gialla), da non confondersi con la fecola di mais (Maizena) che è bianca e impalpabile. Il fioretto si usa prevalentemente in pasticceria, in particolare per fare deliziosi biscotti.

140 g di farina fioretto di mais
125 g di farina O
1,5 cucchiani di lievito per torte salate (quindi senza vanillina) oppure di cremor tartaro
1,5 cucchini di bicarbonato
½ cucchiaino di sale
1 uovo XL
50 g di olio evo (o, come nella ricetta originale, di burro salato fuso)
da un cucchiaino a 3 cucchiai di miele ( secondo i gusti e gli abbinamenti previsti)
22,5 cl di latte fermentato
2 pugnetti di pinoli
1 cucchiaio di rosmarino fresco tritato
1 rametto di rosmarino per decorare

Fate scaldare il forno a 180- 200 °.
Mescolate tutti gli ingredienti secchi in una terrina , compresi pinoli e rosmarino tritato. In un altro recipiente sbattete gli ingredienti liquidi, miele compreso. Versate i liquidi nelle farine e mescolate bene. L'impasto sarà molto morbido.
Con questa dose si ottengono 12 muffin medi.
Versatelo a cucchiaiate nelle formine, posate su ognuna un ciuffetto di rosmarino e infornate per 15-20 minuti. Il pane dovrà essere dorato e un coltello uscirne asciutto.
Lasciate intiepidire su una griglia.
Siccome si seccano piuttosto in fretta, se proprio li dovete preparare in anticipo, appena freddi metteteli in congelatore.
Kat


Etichette: ,

5Commenti:

Blogger Melina2811 ha detto:

stò facendo un giro a salutare gli amici di tutti i blog da me preferiti e ad augurare Buna Pasqua. Ciao da Maria

19/03/08, 12:22  
Blogger marinella ha detto:

Proprio bella questa ricetta Kat, penso di provarla prossimamente, il fioretto cè, manca solo il latte fermentato, ma provvedo.
Auguri a tutti di una Felice Pasqua.

21/03/08, 23:20  
Blogger Annavis ha detto:

Pensi che con lo yogurt di soia sia lo stesso? Come aggiusto le dosi? Grazie!

02/07/09, 15:48  
Blogger Scribacchini ha detto:

Annavis
Con lo yogurt di soja cambierà un po' il gusto ma ce lo vedo bene lo stesso. Semplicemente, se fosse un po' denso metti due terzi di yogurt e uno di acqua o di latte di soja. Poi ci racconti, vero ? Ciao. Kat

02/07/09, 15:57  
Blogger Annavis ha detto:

L'esperimento è riuscito! Per i dettagli vi rimando al mio blog!

03/07/09, 21:46  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home