28 aprile 2008

Grigio di sera

Per un inizio di Primavera che sembra una fine Inverno, abbiamo messo in tavola un menù autunnale.


Dopo qualche fettina di lardo di Arnad di un esemplare rosa pallido (Salumificio Artigianale Arnad Le Vieux, ora distribuito anche nel piccolo supermercato sotto casa), ci siamo accontentati di una zuppa di patate e funghi che doveva molto a San Freezer.


Zuppa per due orsi e una vicina di casa: abbiamo rosolato nell olio evo una cipolla bianca affettata, aggiunto un pugno di funghi misti surgelati a testa quindi una patata a dadini per ognuno, brodo di carne sempre da freezer e acqua bollente, coperto e lasciato sobbollire fino a che anche i funghi non sono stati cotti.
Prezzemolo tritato e un filo d'olio nel piatto e crostini a volontà.

Kat e Remy e la vicina sopravvissuta :-)

Etichette:

3Commenti:

Blogger cuochetta ha detto:

Ehehehe... che bella la prima foto!
Anche il mio era superlativo, e oltre al pane ci ho fatto anche una zuppa con fagioli e patate!!! Eh si... ieri eravamamo di umore autunnale anche noi... e oggi piove ancora, sigh...

Baci Orsi, riusciremo mai ad incontrarci??? Speriamo di si!

Annina

29/04/08, 09:03  
Blogger cannella ha detto:

Ohhhh finalmente un po' di cerdo da queste parti (trasmetto ial pensiero dell'Albi!).

29/04/08, 11:40  
Blogger salsadisapa ha detto:

approvo il lardo (lo adoooro) approvo i ceci... e con questi bei sapori arrivo ad approvare perfino il brutto tempo ;-) ciao!

29/04/08, 17:52  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home