27 luglio 2009

Soba (o altra pasta) " taggiasca" ;-)

(Che se non vi piace il grano saraceno o non avete negozi bio nella vostra zona, andrà bene anche una comune pasta integrale ;-)

Erano secoli che non compravo la Soba (pasta giapponese di puro grano saraceno). Forse da quando avevo vent'anni e la macrobiotica faceva i suoi primissimi passi in Italia. Me l'hanno fatta tornare in mente Alex "dell'altro mondo" e Kja.
Un po' per curiosità mia, un po' perché quello passava il frigo, come Kja l'ho vestita di sapori mediterranei. Per carità, niente pomodoro, ci sono matrimoni che, a mio parere, proprio non s'hanno da fare. Nemmeno con i pizzoccheri!
Cos'ha di diverso dai pizzoccheri la soba ? E' saraceno al 100%, grazie ad una antica tecnica di fabbricazione che consente di ottenere pasta che non si sbricciola anche se il saraceno è privo di glutine.
La Soba va comunque fatta cuocere a bollore meno deciso della nostra pasta. Sobbollire 4 - 5 minuti, scolare, passare sotto l'acqua fredda per fermare la cottura, scolare di nuovo prima di spadellarla con il condimento prescelto.

All'Asia ho preso la pasta e la salsa di soja, nell'orto uno zucchino medio, un cipollotto e qualche foglia di basilico, al mercato l'olio e.v.o. e una manciata di olive taggiasche.
Per condire 2 etti di soba ...
ho fatto stufare in padella in olio e.v.o. il cipollotto affettato sottile e lo zucchino trafilato con il mitico utensile con aggiunta finale di olive, lasciate a bagno una mezz'ora in acqua fresca per eliminare un po' di sale quindi spezzettate mentre toglievo il nocciolo. Un po' di basilico sminuzzato a mano appena prima di mettere anche la pasta in padella, un mestolino d'acqua di cottura, due cucchiai di salsa di soja e un giro d'olio crudo ... et voilà.
Remy l'ha spazzolata dicendo che ci stanno senz'altro bene le seppie ma che le olive nere ci vogliono assolutamente. Sicché.... s'ha di riprovare ;-)
Kat

Etichette: , ,

10Commenti:

Blogger Gambetto ha detto:

Mai provata prima e quindi annoto con curiosità. Mi sa anche a me che con le seppie o anche qualche moscardino si possa azzardare :-P
Complimenti per la realizzazione e per l'utensilino che ho anche io e conservo in cucina come una reliquia :-)
Buona giornata ed alla prox
PS
Se li rifaccio con il pesce vi faccio sapere come è andata...

27/07/09, 06:57  
Blogger Fra ha detto:

L'ho sempre mangiata solo nei ristoranti ma sembra davvero una validissima alternativa al solito piatto di pasta...ovviamente senza pomodoro ;D
Gironzolo un po' per vedere cosa mi sono persa
Un bacione
fra

27/07/09, 09:37  
Blogger Daniela ha detto:

Non ho mai provato quel tipo di pasta, per cui la voglio provare, spero di trovarla dalle mie parti, semmai provero' a farla io in casa.
Grazie della ricetta e complimenti per il tuo blog.
Ciao Daniela.

27/07/09, 13:52  
Blogger Gunther ha detto:

è una ricetta interessante, non l'ho mai adoperato la soba, una della idea

27/07/09, 15:30  
Blogger twostella il giardino dei ciliegi ha detto:

Approvo il matrimonio di ingredienti
La prima volta che ho "scotto" la soba ho provato una delusione infinita ... :-P

27/07/09, 23:19  
Blogger Scribacchini ha detto:

Gambetto, aspettiamo gli esiti.
Fra, bentornata!
Daniela, in casa si riesce a fare i pizzoccheri o magari spaghetti alla chitarra con molto saraceno e niente uovo ma la soba mi sembra davvero irrealizzzabile.
Gunther, chi si rivede! La Soba, secondo me si presta bene anche alle insalate di pasta. Per palati smalizziati, ovviamente.
Stellina, mi hai fatto ripensare alla prima volta che ho "scotto" la pasta di riso. Questi ingredienti che non parlano piemontese sono davvero un azzardo! ;-)
Buona giornata a tutti !

28/07/09, 08:42  
Blogger Gambetto ha detto:

Io ne temo gli esiti invece :-P Vi faccio sapere ovviamente qualunque sia il risultato :-)

28/07/09, 08:56  
Blogger Scribacchini ha detto:

Gambetto, non è difficile, basta seguire le indicazioni riguardo ai tempi di cottura. Con un accompagnamento pescioso, ci sarà probabilmente da dimezzare la quantità di salsa di soja.
Il difficile sta nell'accettare il deciso sapore di saraceno. Perché non fai una prova di avvicinamento con una tranquilla pasta integrale?
Accessoriamente, cerco qualcuno pronto ad adottare un paio di chili di zucchine dell'orto? ;-)
Kat

28/07/09, 09:07  
Blogger Gambetto ha detto:

Hai ragione prendo al volo l'idea e testo la mia reazione a questi sapori per me del tutto nuovi. Grazie come sempre per il consiglio mirato :-)

28/07/09, 09:31  
Blogger Fico e Uva ha detto:

La soba...vorremmo fosse proprio il nostro prossimo acquisto nel negozio bio..sempre sperando che ci sia!
Bello il vostro blog.. ci facciamo un giretto.Piacere di conoscervi.
FicoEUva

29/07/09, 15:13  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home