15 novembre 2010

Insalata dolce amara


Le insalate amare sono comparse nel nostro piatto solo di recente. Fortunatamente hanno iniziato a piacere ad entrambi contemporaneamente ;-)
D'estate, a controbilanciare l'amarezza della cicoria usiamo un pomodoro maturo.
Ma d'inverno? Per accompagnare le ultime foglie di radicchio raccolte nell'orto abbiamo provato un abbinamento osé che, a parer nostro, ha un sapore vincente: cranberries ammollate in aceto di mele. Probabilmente se si mettono a mollo nell'aceto con qualche ora d'anticipo non è necessario reidratarle prima ma noi ci abbiamo pensato all'ultimo quindi le abbiamo fatte gonfiare una decina di minuti in acqua tiepida quindi ben scolate e generosamente innaffiate d'aceto. Altri dieci minuti di riposo. Poi, al momento di condire basta agggiungere sale e olio.
Piaciuto ! Anche all'amichetta venuta a cena.
Kat e Remy

Etichette:

11Commenti:

Anonymous mrs. bee ha detto:

Cranberries, scusate l'ignoranza sono i mirtilli rossi, come mi sembra dalla foto?
anche nella cucina del Südtirol si usano molto, ma di solito in composta, come accompagnamento della carne.
Alle insalate amare devo ancora arrivare: mi sa che vengo da voi quando c'è la minestra di sedano!!!!!
Invece cat, in preda a delirio pescioso, si è prodotto in una due giorni di seppie in umido e sarde fritte, che potrei mangiarmele anche adesso alle dieci e diciassette.....

15/11/10, 10:18  
Blogger Scribacchini ha detto:

Ciao ApeCara
meglio se chiediamo conferma all'Archiniere ma mi sembra che cranberry stia per mirtillo di palude, roba scandinava e canadese.
Intanto vengo anch'io a fare merenda con le sarde fritte ;-)
Smack. K

15/11/10, 10:22  
Blogger La Gaia Celiaca ha detto:

se continuate a decantare le meraviglie del vostro orto schiatterò di invidia.
chic i cranberries!

15/11/10, 14:39  
Blogger Scribacchini ha detto:

Ok ok Gaia
fino alla prossima primavera dell'orto non parleremo più. Anche perché parlarne ora farebbe venire una tristezza leopardiana ;-)
Smack. K

15/11/10, 15:17  
Blogger Gambetto ha detto:

I piaceri "amari" dell'orto...eh si...potrebbe essere un ottimo titolo per questo post :PPP

15/11/10, 15:44  
Blogger Scribacchini ha detto:

Se volete provo a "resuscitare" l'ortoNando"! ;)))

Intrigante l'abbinamento, anche se a me l'amaro piace (e tanto) in purezza!

:*

Patt

15/11/10, 21:53  
Blogger francesca ha detto:

Noi adoriamo le insalate amare, e vedo che anche voi a radicchio siete messi niente male!
francesca

16/11/10, 10:58  
Blogger La Gaia Celiaca ha detto:

ah si? cavoli cavoli e cavolicchi? e poi cavolelle, cavolucchi,e cavolacci?

ne so qualcosa io, che prendendo la verdura tramite il GAS da un contadino del mugello, sto per diventare un cavolo a mia volta ;-)

e comunque parlatene invece, mi piace così tanto...

16/11/10, 17:49  
Blogger Luz ha detto:

Questo accostamento mi piace molto ma dove li trovo 'sta specie di mirtilli?

16/11/10, 18:51  
Blogger Scribacchini ha detto:

Ciao Luz, che bello vederti da queste parti ;-)
Non ricordo bene dove ho comprato le cranberries essiccate, probabilmente al supermercato in Francia ma iniziano ad essere abbastanza diffuse. Buona caccia !
Smack. K.

17/11/10, 08:03  
Anonymous silvia ha detto:

ecco che le mie uvette passe e pinoli diventano il solito e mi vien voglia del vostro insolito. e che bello leggervi e leggere i commenti. e un abbraccio forte.

18/11/10, 23:55  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home