05 marzo 2011

Democracia


Non so voi ma io, man mano che si addensa la pena di vivere in democracia sento il bisogno di pulire pulire pulire e cambiare l'aria. E intanto saltano fuori trucchetti della nonna, dimenticati o mai saputi, come quello di cospargere di sale grosso una pentola bruciata che non si possa trattare brutalmente con la "paglietta". Dopo aver tolto il più grosso, si lascia ben umido il fondo della pentola versando però via l'acqua di troppo e si cosparge abbondantemente di sale grosso. Di chimica andavo malissimo quindi non sono in grado di capire come funzioni ma funziona. Un paio d'ore di riposo per i casi lievi, una notte per quelli più incalliti e il sale umido stacca lo sporco dalla pentola. La spatola è optional ma parecchio efficace.
Il trucco proviene dalla rivista svizzera francofona Femina, anche on line. No, non sto progettando di fare le valigie, non ancora. Per ora studio da oppositrice, anche  rileggendo la vostra bellissima Costituzione. Kat

Etichette: ,

6Commenti:

Blogger annaferna ha detto:

sai mia cara....penso che se tutti noi ITALIANI rileggessimo con attenzione la nostra bellissima costituzione.....chissà...forse a tanti cadrebbe il prosciutto dagli occhi e dalle orecchie (come si dice da noi)...sono talmente arrabbiata che....vorrei fare le valigie.
baci e grazie per la dritta del sale...sempre utile a sapersi *_^

05/03/11, 16:54  
Blogger enza ha detto:

io comincio ad abituarmi il che è cento volte peggio, mi ci vorrebbe anche a me il sale grosso umido.

07/03/11, 06:59  
Blogger Gambetto ha detto:

Questa del sale proprio non la sapevo e considerando che ho appena buttato una padella in ceramica regalo 'pesante' di mia sorella...con tanto di lacrime dopo la dipartita...mi segno il rimedio e provvedo alla prima occasione.
Dal consiglio della nonna alla caduta del "nonno erotomane" in "consiglio" invece la vedo dura ma se come mi dicevi pocanzi...una notte di sale ed il più viene via...allora ancora un pò ed il sale che suddetto nonno ha gettato su troppe piaghe aperte comincerà anche a far male...in quel caso saremo anche noi a fine notte e forse all'alba di qualcosa di migliore.
Sei un mito e non scherzo (scusa l'uso della pluriabusata parola 'mito' ma quanno ce vò cè vò! :P) ehehehehheehe

08/03/11, 16:46  
Anonymous silvia ha detto:

kat. credo che saranno gli "immigrati" a salvare la nostra costituzione. a leggerla e a impararla. anche io studio da oppositrice ma non abbastanza mi sembra.
il sale grosso ha lo stesso effetto anche su tovaglie macchiate e nell'acqua della vasca per un bagno che " "tolga" la stanchezza.

11/03/11, 22:53  
Blogger Paola dei gatti ha detto:

ma qualcuno mi spiega perchè i miei sformari e le mie frittate hanno l'aria di qualcosa di malintenzionato che scivola con movimenti aneboidi fuori da un'astrovave aliena?

14/03/11, 15:58  
Blogger ROBERTO ha detto:

Ciao complimenti per il blog! Ti scrivo per informarti del mio primo contest culinario! Mi farebbe piacere se tu partecipassi! Se ti va vieni a vedere di cosa si tratta qui: http://myart-robertomurgia.blogspot.com/2011/05/cook-with-my-art.html#.TdtIV1tAIXA
ciao ciao e grazie

24/05/11, 08:05  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home