08 febbraio 2006

Sarei un mangiapreti...


... se non fossi un buongustaio*!!!
Ora pero', visto che i nostri cari nerovestiti hanno da sempre riscosso ampie simpatie in tutto il territorio nazionale - soprattutto dove ha governato nei secoli un certo signore con la papalina in testa - in parecchie zone d'Italia e' diffusa l'usanza di preparare una pasta a loro dedicata.
A Napoli, sono questi: gli strangulaprievete. Mi raccontate quelle delle vostre zone? Gennarino

*Grazie Marco! :-)

Etichette: , ,

11Commenti:

Anonymous Kat ha detto:

Oibò ! Non mi sembra lo stile del Lupo... Sarai mica il Deme ?

08/02/06, 12:19  
Anonymous Francesca ha detto:

io li conosco come strozzapreti:)

08/02/06, 12:22  
Anonymous O Lupo 'nzisto ha detto:

Difatti non è il Lupo !
Ma, carissima Donna Caterina,
dire una frase come : " Sarei un mangiapreti, se non fossi un buongustaio " sarebbe proprio nello stile del Lupo !
Dunque, il Lupo, i mangiapreti, strozzapreti o strozzaprieveti li trova deliziosi e con un nome molto stuzzicante ( eheheh ) !
Il Lupo li prepara bene, specialmente con quella che da noi si chiama " Ricotta scquanta ", scquanta con sc di scetate.
Purtroppo devo dare una cattiva notizia a GE.
Se oggi vai a Forcella, non credo che si possano trovare ancora gli strozzaprieveti !
Fedelini di farina di riso, ravioli da fare al vapore ed altra pasta con gli occhi a mandorla sí, ma gli strozzaprieveti temo proprio che furono !

08/02/06, 13:06  
Anonymous Kat ha detto:

Sarai per caso Gennarino ? Comunque sia, questa sera strozzerò molto volentieri e con spirito solidale... un po' di farina. Che dici, col kamut verrano bene ?

08/02/06, 13:16  
Anonymous Kat ha detto:

In piemontese, di nome fanno "stràngulaprèivè" mentre in francese non mi viene in mente niente di esatamente corrispondente. Esiste però l'espressione " étouffe chrétien" ovvero soffoca cristiano che però serve per denigrare un cibo troppo asciutto, una pietanza soffegona per dirla (credo) in veneto.

08/02/06, 14:11  
Anonymous Anonimo ha detto:

Ehm... io. :-)
---
gen

08/02/06, 15:29  
Anonymous kat ha detto:

Ok. Firma inserita. Dovevo arrivarci ma oggi ci ho le cervella puddingose ;-(

08/02/06, 15:37  
Anonymous Anonimo ha detto:

Lupo, sopravvivero' alla cattiva notizia SOLO se mi darai la tua ricetta degli strozzapreti... augh, ho detto..:-D

/e approfitto per scusarmi con voi tutti perche' continuo a scordarmi di firmare... pardonne'mua'!

gen

08/02/06, 18:15  
Blogger gli scribacchini ha detto:

Gen, se si sentisse l'accento non ci sarebbe bisogno di firma :-)

Indovina chi sono?

08/02/06, 18:39  
Blogger cannella ha detto:

"Sofegà" in veneto è quando metti il coperchio ad una pietanza durante la cottura per stufarla.Oggi per esempio ho fatto delle verze sofegà.
Mi hanno affascinato questi strangolapreti; li avevo sempre visti molto più grossi, per compiere fors meglio la funzione di strangolare!!!

08/02/06, 19:01  
Anonymous Anonimo ha detto:

Remy, smettila di fare l'OgB!!! :-D
---
gen

08/02/06, 19:53  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home