15 marzo 2006

Partiamo dagli utensili

Opinel effilé
E' un coltello prodotto in montagna che però è nato apposta per rispondere alle esigenze dei pescatori ed è ottimo per sfilettare il pesce. Io però lo uso per tagliare il mio amato lardo di Arnad.
Notare come rispetto agli Opinel classici, abbia la lama molto più lunga e sottile. Da chiuso è facilmente riconoscibile perchè ha il manico incurvato in giù. E' reperibile in diverse misure; il nostro ha una lama da 15 cm. Unico difetto, non perdona chi non chiude la ghiera di sicurezza.
Remy

Etichette: ,

6Commenti:

Blogger gli scribacchini ha detto:

Bello... dove si puo' trovare? On line?
---
gen

15/03/06, 21:41  
Anonymous Kat ha detto:

Probabilmente anche on line. Io l'ho trovato al mercato di Aosta, banco ferramenta. Proprio nelle ferramente è più facile trovarlo. Vuoi che chieda i prezzi e le lame disponibili? Tanto mica te lo regalo. Sarà pur vero che essere superstiziosi porta sfiga, però...

15/03/06, 22:53  
Blogger gli scribacchini ha detto:

Si', magari prova a chiedere. Cosi' me lo COMPRI per quando l'ogb organizza il corso sul pane... ;-)

15/03/06, 23:27  
Blogger danielad ha detto:

Dalla foto direi che ha la lama di acciaio inox mentre l'Opinel classico non è inox... mi pare

18/05/06, 09:30  
Anonymous Patt ha detto:

Secondo wikipedia gli Opinel sono anche di acciaio inox. :-)

18/05/06, 15:17  
Anonymous Kat ha detto:

Uh, grazie Patt, mi hai anche fatto venire un idea. Se ritrovo il vecchio Opinel in acciaio dolce di Remy faccio un post su come curare le lame arruginite ;-)Trucchetto imparato da bambina.

18/05/06, 16:38  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home