15 marzo 2006

Mai buttar via le spine del pesce, dopo averlo sfilettato...
















Ricordatevi di fare un fumetto, anche voi lassu' tra le montagne e valli d'or, e magari, cuoceteci la pasta negli ultimi cinque minuti, come il questo caso. Il gusto ne guadagna assaje e voi avrete mangiato un vero piatto di pasta ALLA SPIGOLA e non un piatto di pasta CON SPIGOLA. Due cose diverse, ne converrete.

Detto questo, parliamo di un po' di fumetto? Lo fate voi? Se si'... come?
---
gen

Etichette: ,

13Commenti:

Anonymous Kat ha detto:

Tu come lo fai ? Io lo... farei ma sono proprio gli ingredienti pesciosi che mi mancano, uffi.

15/03/06, 09:32  
Anonymous Francesca ha detto:

Gen, ottimo consiglio quello di non buttare i resti del pesce sfilettato per insaporire in modo pieno la pasta. Praticamente li fai bollire in acqua e basta giusto?

15/03/06, 10:01  
Blogger Tulip ha detto:

mumble mumble!!!!
Io mi sento ancora troppoooo inesperta per poter fare un piatto di pesce! Non ho ancora mai preso un pesce fresco e pulito con le mie manine, che vergogna. Mi continuano a dire che me la cavo in cucina, ma in realtà solo perchè me la cavo con i dolcetti, aggiro tutte le ricette troppo professional!!! Vergogna!
mi devo mettere in testa di provare, così sarà contenta anche la mia mamma!!

15/03/06, 10:38  
Blogger gli scribacchini ha detto:

Ka, proprio non avete modo di trovare del pesce? Che tristezza... io non potrei mai vivere senza! mannaggia, ti ho messo una voglia che non puoi realizzare? :-(

Tulip, non e' difficile sfilettare, ci puoi provare proprio con ricette come queste che se rompi i filetti non succede niente e ci fai un simil ragu'.
Aspe' ti metto un link che magari ti e' utile:
http://www.gennarino.org/forum/viewtopic.php?t=2324&highlight=sfilettare+pesce

Francesca, il fumetto lo puoi fare anche cosi', cosi' come puoi insaporire l'acqua con qualche verdurina (scalogno, carota, prezzemolo, timo, etc: dipende dagli aromi finali che vanno nel piatto, puoi andare a gusto), un po' di vino e qualche grano di pepe un po' pestato.
Importante una cosa: mettere testa e lische un'oretta in acqua fredda per farle spurgare. Toglie l'amaro e le impurita'. Facilissimo, provateci!
---
gen

15/03/06, 11:12  
Anonymous Francesca ha detto:

grazie gen!!

15/03/06, 11:50  
Anonymous Kat ha detto:

No, no, il pesce c'è anche "in montagna". Basta non essere troppo esigenti. Difficile, anzi iompossibile è procurarsi lische e teste se si vuole fare un fumetto abbondante tipo per una zuppa. Ma questa sera chiedo a Remy di procurasi un pesce intero e non glielo lascio mettere in forno così com'è. Lo sfilettiamo e fumettiamo gli scarti. Oh! E se non è questa sera è domani. Oh!

15/03/06, 13:39  
Anonymous Kat ha detto:

Gen, a proposito di coltelli per sfilettare, ricordami di spedirti la foto dell'opinel da pesce. Lama lunga, stretta e sottile. Un portento!

15/03/06, 13:50  
Anonymous Kat ha detto:

Eddai Tulip, lo sai che le cose fatte per far contenta la mamma hon vengono mai perfette. Fallo per te e rifallo finché non viene come piace a te. O no ?

15/03/06, 14:03  
Blogger Kjaretta ha detto:

Viene bene anche se il pesce in questione lo fai all'acqua pazza e poi con il sugo condisci la pasta: primo e secondo con 2 pentole in tutto!

15/03/06, 14:28  
Blogger gli scribacchini ha detto:

Brava ka, cosi' si fa... e spero che remy non mi odi!!! E per favore, mandami la foto del coltello (oppure mettila nel blog, che magari interesa anche ad altri). Che devo giusto comprarmene uno...;-))

15/03/06, 14:38  
Anonymous Anonimo ha detto:

io il fumetto lo faccio facendo bollire tutti gli scarti per un oretta buona...o cmq il tempo di una riduzione diciamo di un terzo dell'acqua..aggiungendo i soliti odori..cipolla sedano carota e mezzo bicchiere di vino bianco.
per poi farlo venire ancora meglio..conviene comprare i cosiddetti "pesciacci" dai pescherecci...carabinieri saraghini triglie piccolissime toglierli le interiora e metterli dento..
Lo Chef
http://kitchenconfidential.splinder.com

17/03/06, 01:35  
Anonymous Kat ha detto:

Grazie Tommy, questa sera mi butto. Tu porta bende e i cerotti, pliz.

17/03/06, 07:58  
Blogger flat eric ha detto:

La patata! Non dimenticate di aggiungere una patata che assorbe un pò l'amaro e cede un pò di amido addensante.
PS: il prezzemolo l'avete detto, no?

02/05/07, 14:54  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home