27 maggio 2006

AAA - cercasi dosi pasta alla ricotta per torte salate

Ho provato a farla a naso, un parte di ricotta al posto di una parte di burro ma non l'ho azzeccata e non trovo più la ricetta, buuuuuuuuuuuuuuuuh!
Mangiabile era mangiabile, solo un po' gnucca al limite del gommoso eppoi, sommo tripudio, così ho fatto fuori la borsata di spinaci che l'ogb aveva raccolto nell'orto (finché sarà stagione di spinaci devo trovare un sistema per farlo rimanere a casa ... o per farle mondare e lavare a lui quelle fogliacce terrose ;-)
In cambio della ricetta, anticipo un trucchetto valido per tutte le torte salate. Anziché mettere il formaggio grattugiato nel ripieno, lo stendo tra la pasta e il ripieno e sopra la torta. Così, sotto, isola la pasta dall'umidità del ripieno e, sopra, fa la crosticina.
Kat

Etichette: ,

8Commenti:

Blogger Lina ha detto:

Se non ricordo male devi mettere ricotta (per es. 200 gr.), farina (il doppio del peso della ricotta quindi 400 gr.) e burro. Impasti ed il gioco è fatto..

27/05/06, 09:14  
Blogger Gaia ha detto:

ah non avevo capito che la ricotta fosse anche nell'impasto...io di solito faccio una torta simile con le zucchine trifolate e la ricotta ma solo nel ripieno e la pasta di base la faccio "matta", quella con solo acqua+farina+olio e sale, stesa sottile sottile come la sfoglia per la pasqualina!
ma come sono le proporzioni burro/ricotta?
un bacionissimo agli zii e anche la prozia lontana!!!

27/05/06, 09:27  
Anonymous Graziella ha detto:

Non azzardo dosi che poi potrei pentirmene, ma mi offro per l'assaggio dei vari esperimenti! Per il lavaggio degli spinaci NO!!!

27/05/06, 09:44  
Anonymous Kat ha detto:

Grazie ragazze, sperimenterò.
E per il lavaggio penso che porterò gli spinaci alla fontana sotto casa. Li lascio soli soletti sotto il getto d'acqua. Si arrangino!

27/05/06, 11:33  
Blogger Juliette Godart ha detto:

Kat, tempo fa mi ero imbattuta in un impasto che richiedeva 150 g di farina e 150 di ricotta (burro 0). Ho provato a farla e non era proprio granché: come dici tu un po' gommosa. Ma forse io l'ho lasciata riposare poco, chissà.

28/05/06, 17:11  
Anonymous Paola dei gatti ha detto:

assomiglia, almeno nella forma alle casadinas sarde, che si fanno con la pasta del pane (grano duro)e riempite con formaggo fresco e menta tritata e poi infornate : buonissime! mia cognata me le manda sempre!

28/05/06, 20:54  
Blogger milo ha detto:

il formaggio tra la pasta e il ripieno, buona idea! io ci ho sempre messo il pangrattato, fa la stessa funzione. Proverò, grazie :o)

29/05/06, 23:05  
Blogger antonella ha detto:

proprio oggi ho avuto l'occasione di assaggiare uno strudel con la pasta di ricotta: buono!
2 hg farina
2 hg ricotta
80 gr burro
sale
amalgamare bene gli ingredienti, stendere la sfoglia (dovrebbe risultare molto elastica) e procedere secondo i gusti (la stessa pasta è stata utilizzata x una torta salata). ciao a tutti

12/06/08, 23:47  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home