12 settembre 2006

Storia di un limoncello qualunque

C'erano una volta dei grossi, grassi limoni poco succosi, ma profumatissimi e sicuramente bio, anzi, biobiobio.


Un giorno sulla loro strada capitò una tizia che va pazza per il profumo di limone e non disdegna il sapore dell'alcool.
Anche se da settimane la tizia non aveva voglia di cucinare, vederli così cicciosi, perfetti e luminosi e impugnare un pelapatate fu questione di un attimo.


Dopodiché procedette come per tutti i limoncelli di questo mondo, e siccome la ricetta la sanno proprio tutti... non ve la dico.
Però, se passate da queste parti, voi cucinate per me ed io, a fine pasto, ve ne offro quanto ne volete! ;)

Marì

5Commenti:

Blogger Lina ha detto:

Tieni da parte un po' di limoncello anche per me quando passerò da Sanremo...
Lina

12/09/06, 08:27  
Anonymous Patt ha detto:

Il profumo di quelle scorze sta riempiendo la casa!
:)
'ciotti e strucotti

12/09/06, 09:27  
Anonymous Consy ha detto:

Buono il limoncello! A Sulmona ho comprato delle praline di cioccolato ripiene di limoncello, sono peggio di una droga :)
La crema di limone, invece, l'hai mai fatta? Setosa e profumata, quasi quasi la preferisco al limoncello :)

12/09/06, 10:20  
Blogger LaCuocaRossa ha detto:

scuste l'o.t.
ma acnhe voi avete problemi a postare le immagini??? avrei una bella ricettina melenzanosa ma... non me le fa postare...
p.s. bbono il limoncello...ma non è vero che sappiamo tutti la ricetta...è che ognuno lo fa come gli pare!!!
io sono anni che non lo faccio...ma mi avete fatto tornare la voglia...

12/09/06, 12:00  
Anonymous Patt ha detto:

Cuocarossa, al momento non ho avuto problemi a postare, ma si sa che blogger ogni tanto fa i capricci. Magari tra poco ti dà il via libera.
Oppure è da un po' che hai problemi?
Casomai manda un messaggio a scribacchini@hotmail.it che vediamo di capirci qualcosa! Vorrai mica che ci perdiamo la ricettina melanzanosa? :-)))

12/09/06, 14:49  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home