06 luglio 2007

Non facciamoci mancare nulla ;-)

Antipasto (anzi, piatto unico in questa stagione, in compagnia di una bella insalatona) e dolce in un'unica infornata, anzi, da un unico impasto, insomma quasi...
Alla base c'è, ancora una volta, una "torta allo yogurt", divisa però in due .

Sbatto insieme :
-un uovo intero
-uno yogurt denso non dolcificato
-120 g di farina
-una bustina di lievito o 2 cucchiaini di cremor tartaro e uno di bicarbonato

Divido in due l'impasto ottenuto.
In una ciotola aggiungo:
-3 cucchiai di olio di riso o altro olio di semi insapore
-3 o 4 cucchiai di zucchero (o più, secondo i gusti, così è appena dolce)
-una piccola pesca tagliata a dadini
-un cucchiaione di gocce di cioccolato
Nell'altra:
- 3 cucchiai di olio e.v.o.
- mezza carota grattugiata
- 3 cucchiai di formaggio grattugiato (avevo del caciocavallo ma qualsiasi formaggio semi stagionato andrà benone)

Con queste dosi si ottengono 6 muffin dolci e 6 salati, parenti stretti dei miei preferiti, sia dolci che salati.
Forno 180° per 20 minuti. Lasciar raffreddare su una griglia.
Kat

Etichette:

4Commenti:

Blogger rossella ha detto:

basta poi non sbagliarsi tra i due.
la mia mamma una volta a pranzo ha fatto una macedonia di fragole e un sugo fresco di pomodoro.
solo che ha messo l'aglio nelle fragole.....mmmmmmhhhhh che bonta'

06/07/07, 09:19  
Anonymous Kat ha detto:

Beh, se è per questo una volta ho fatto dei muffins dolci di zucchine...;-) Mi è andata bene, erano persino buoni

06/07/07, 10:06  
Blogger SenzaPanna ha detto:

che bravi che usate il cremor di tartaro :-))))))))))))

Kat, io ho un libro con ricette di torte con le zucchine :-P

06/07/07, 23:02  
Anonymous Kat ha detto:

Ciao Daniela
Un libro intero ?! Si potrebbero avere gli estremi? Grazie.

06/07/07, 23:09  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home