03 maggio 2010

Non sono patatine

Ho scoperto l'acqua calda ovvero come cucinare il tacchino senza che venga asciutto e senza bagnarlo col latte e, accessoriamente, senza glutine. Basta infarinarlo  con farina di riso prima di rosolarlo, rimane più croccante o, se cucinato successivamente in umido, fa un sughetto più morbido. Forse c'entra anche il fatto di averlo tagliato a bastoncini ma non credo.
Niente trucchi fotografici, è giallo giallo grazie a due pizzichi di curcuma aggiunti alla farina.
Nella versione in umido - non fotografata eravamo troppo intenti a gustarcela - alla farina di riso ho aggiunto anche un pizzico di zenzero in polvere. In padella invece ho messo, nell'ordine, una cipolla rossa di Tropea tritata grossa, due bulbi di finocchina a tocchetti, due carote affettate e una noce di zenzero fresco tagliata a filetti (per 3-4 porzioni). Il tacchino già rosolato ha raggiunto le verdure - lasciate un po' al dente - negli ultimi minuti di cottura con mezza tazza di brodo vegetale. Piaciuto !
Ora voglio provare a fare con il tacchino la ricetta de La Gaia prima che non sia davvero più stagione di arance.
Kat

Etichette: ,

16Commenti:

Anonymous mrs. bee ha detto:

e allora proviamo a farlo così per il nostro pseudo-vegetariano!
grazie della dritta, scriba

03/05/10, 11:35  
Blogger Marika ha detto:

mi piace la carne di tacchino, soprattutto se speziata e ancora di più se gustosamente preparata "leggera"!

Marika

03/05/10, 11:52  
Blogger francesca ha detto:

Io anche sono in preda ad astinenza! .....da patatine mi sa che vi copio il trucco!
francesca

03/05/10, 12:02  
Blogger Amelia ha detto:

c'ho giusto del tacchino in frigo per stasera mi sa che prov subito subito
grazieee

03/05/10, 13:11  
Blogger BreadandBreakfast ha detto:

pensa che a me quest'acqua calda l'ha fatta scoprire l'anno scorso il mio ragazzo, che ehm, diciamo che non è esattamente un mago dei fornelli!sarà che forse, da ingegnere, conosce un po' meglio la fisica di me? :D o è solo la classica fortuna dell'iconsciente? :D mah, sta di fatto che è vero, diventa buonissimo!

03/05/10, 15:54  
OpenID lagaietta ha detto:

e allora che fare se non provare una ricetta super collaudata della mia ziotta virtuale preferita? (anche la zia pat è la mia ziotta virtuale preferita!!!!)

03/05/10, 15:58  
Blogger antonella ha detto:

Ottima idea!
Sarà il pranzo di domani....ma le vedete che siete seguiti? Alla faccia di tutti i blog iper-super-patinati e magastrellici....
Qui c'è il vostro cuore...e arriva oltre lo schermo...oh se arriva!!!

Baci
Antonella/ragnetto

03/05/10, 16:45  
Blogger manuela e silvia ha detto:

Ehi..noi non ci avevamo mai pensato! ottimo suggerimento il tuo!!
bacioni

03/05/10, 16:57  
Anonymous Alex ha detto:

Se fai la versione all'arancia mettici anche un po' di zenzero. Io lecco sempre il piatto. Bella l'idea della farina di riso. E anche quella della curcuma. Insomma, gran bel piatto. E pure light.
Baci
A.

03/05/10, 17:11  
Blogger La Gaia Celiaca ha detto:

che bellini!

ogni idea di pollo/tacchino e simili è per me un suggerimento prezioso.

anch'io, che ho scoperto la farina di riso causa celiachia, in reltà ho scoperto che la preferisco per infarinare a quella normale.

il suggerimento di alex lo voglio provare presto anch'io.

ma come sono contenta che abbiate un po' riaperto la cucina...

03/05/10, 18:26  
Blogger annaferna ha detto:

E'un piacere rileggervi!!

03/05/10, 20:21  
Blogger Gambetto ha detto:

La farina di riso è un pò che volevo provarla...la guardo sempre con "sospetto" ma non perchè mi abbia fatto qualcosa ehehehe :P ...solo che vorrei dargli degna fine e non usarla senza cognizione di causa. Ottimo spunto come sempre! ;)

04/05/10, 07:28  
Blogger Scribacchini ha detto:

Ciao a tutti. Grazie dei commenti e dei gustosi suggerimenti.
Oggi non riesco a rispondervi dettagliatamente, chiedo scusa. Tunnel carpale in fiamme,la mano destra non va d'accordo col mouse.
Tornate a raccontarci i vostri esperimenti, vero?
Smack. kat

04/05/10, 08:46  
Anonymous Laura ha detto:

senza dubbio mmille volte preferisco le verdurine fritte alle classiche patatine!

04/05/10, 23:31  
Anonymous silvia ha detto:

io sono diventata dipendente dalla ricetta di alex. non ho provato i pollo di gaia ma lo farò. polo e tacchino sono le carni che preferisco. la farina di riso invece mi fa diventare un palloncino, come il riso stesso ultimamente. sto provando quello semi integrale e sembra vada meglio. che bello leggervi e rileggervi e mi sembra che sia cambiata l'atmosfera. più intima direi. più dentro che fuori.

06/05/10, 07:42  
Blogger Aiuolik ha detto:

Non vado matta per il tacchino però se si traveste da patatina mi mangio pure lui :-)

13/05/10, 20:56  

Posta un commento

<< Home