05 marzo 2013

Muffin vegani al cacao

Con moooooolto cacao ! Oppure un po' meno e qualche nocciola in più ma sempre senza burro, latte, uova. Si può, si può, certo che si può! Ovviamente il sapore è diverso ma questo si sa in partenza.
Ammetto di averci dovuto lavorare un po' di settimane prima di poterli divulgare (e di aver fatto merenda con diverse ciofeche) ma ora mi sembra che ci siamo.
Se potete e volete usare lievito per torte verranno magari più soffici ma; a me tocca la versione con solo bicarbonato e quella vi propongo.
Se avete già pronte le mele cotte (ebbene sì, ancora loro e non sarà l'ultima volta ;-) la preparazione è rapidissima. Ne abbiamo sterilizzato una ventina di vasetti all'inizio dell'autunno (Rémy si era gentilmente "offerto" di sbucciarle ;-) e ora ce le stiamo proprio godendo.
Forse da voi è già primavera, qui invece per questa sera annunciano neve da mille metri in sù e diversi giorni pressoché invernali.
A propos... Christel, c'est la recette des "petits gateaux noirs" qui plaisent à Aline ;-)

Dose per 12 muffin.

Mentre il forno si scalda fino a 180°, in una ciotola mescolate: 
- farina, 210 g  (io 150 g semi integrale di farro  + 60 di farina di fiocco d'avena*)
- cacao amaro, 60 g
- zucchero scuro, 150 g (con quella dose di cacao, è davvero il minimo)
- bicarbonato, un cucchiaino raso (anche meno)
- un pizzico di sale
In un altro recipiente versate:
- mele cotte non dolcificate e fredde, 120 g
- latte di soja o riso, 150 ml
- olio e.v.o., 3 cucchiai
- estratto naturale di vaniglia, un cucchiaino

Mescolate rapidamente ingredienti asciutti e ingredienti umidi. Distribuite nelle formine unte d'olio e infornate per 20 minuti circa.
E cercate di aspettare che si freddino (sull'apposita griglia, così oltre a tutto fanno più in fretta) prima di addentarli. Sennò peggio per voi, da caldi sanno di bicarbonato.
Kat

* Attenzione : la farina d'avena può essere piuttosto amara, anche molto, al punto di diventare sgradevole, soprattutto nei dolci, da qui il consiglio di scegliere quella di fiocco che è dolce.

Etichette: , ,

COMMENTI (11)

invia a un amico

04 marzo 2013

Buon compleanno, Lucio

Che bello, Lucio, tutto questo amore che fa sorgere e, speriamo, risorgere e risorgere ancora, almeno una sera all'anno "L'ultima luna" in Piazza grande!
Quanto manchi, però .

Etichette:

COMMENTI (1)

invia a un amico