03 dicembre 2014

Sacro Cocco

A volte procurarsi alimenti "alternativi" è una vera e propria Cerca. A volte, a complicare la Cerca interviene la confusione su come chiamare l'oggetto del desiderio. Huile de coco deodorisée, letteralmente olio di cocco deodorato diceva la ricetta originale dei Lupini da grattugia. La prima volta ammetto di averli preparati anch'io con l'olio di cocco in vasetti, bello aromatico, della Rapunzel, il più facile da trovare nei negozi bio. Il risultato era, sì, buono ma il sapore del cocco dominava e copriva il tanto desiderato aroma formaggioso.
Cerca qua, cerca là, sono passata anche da  Mondovì e nel banco frigo dello spaccio del Mulino Bonviovanni aka Tibiona ho trovato... Burro di cocco bio, ingredienti: olio di cocco e stop e, come speravo, praticamente insapore.
L'etichetta tedesca lo consiglia per friggere e arrostire. Proverò. Con parsimonia però. L'olio di cocco è pur sempre un grasso saturo, benché ampiamente sdoganato da tutta la letteratura in materia, in quanto i grassi contenuti, 90% saturi, sono per lo più grassi a catena media, pertanto dotati di un basso potere aterogenico (non aumentano i livelli di colesterolo LDL ovvero il “colesterolo cattivo”.
Proprio ieri la newsletter di Tibiona mi informava che nel frattempo hanno ricevuto un' altro tipo di olio di cocco, peraltro meno costoso*. Però, finché non lo assaggio, o non si fa avanti qualcuno che l'ha assaggiato, non posso dirvi se il gusto è altrettanto neutro di quello della Naturata.

Da Tibiona l'ho pagato 4 euro a panetto. Ne servono 30 g = 0,48
+ una confezione da 250 g di lupini in salamoia (100 g sgocciolati e svestiti) = 0,99 cents
+ una manciata di centesimi per gli altri ingredienti
per un totale di poco più di 1,50 € per poco meno di 150 g di "formaggio" vegetale da grattugia. Si può fare!
Anche perché è molto saporito e ne basta davvero poco.

Ok, il Parmigiano, il Pecorino, il Cheddar e via dicendo sono tutt'altra cosa. Altra, appunto.
Però, quando si desidera un sapore formaggioso che non contenga latticini o altri prodotti di origine animale, la soluzione esiste. Nessuna penitenza,  il sapore è davvero buono.
Che sia dettata da esigenze di salute, da scelte filosofiche o da semplice curiosità, Buona Cerca anche a voi.
Kat

* Trascrivo quanto mi ha scritto in seguito Aldo Bongiovanni, titola della Tibiona :
" il burro che hai linkato, quello nuovo, non è estatto meccanicamente, è meno "naturale", per quello  costa meno. Tuttavia per uso cosmetico va bene."

Etichette: ,

2Commenti:

Blogger Elena Bruno ha detto:

Ieri ho provato a chiedere se mi trovanono sia i lupini sia l'olio di cocco deodorato ... Nel frattempo l'olio "aromatico" l'ho usato nella zuppa thai.
Chi cerca ... Prova :-D
Baci

04/12/14, 16:34  
Blogger Scribacchini ha detto:

ciao cara
Bella idea la zuppa thai. Provo ;-)
I lupini in salamoia preferisco si trovano a carrefour. Provenienza Italia, bustine da 250 g.
baci baci. K

04/12/14, 20:56  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home