12 dicembre 2006

Finocchi in insalata con vinaigrette all'arancia

Tanto per resistere alla tentazione di iniziare già da ora a nutrirci di cotechino, lenticchie e biscotti alla cannella!
Per due porzioni, ovvero due finocchi affettati sottilissimi, la vinaigrette si prepara diluendo un cucchiaino di senape di Dijon (quella gialla bella forte) con un cucchiaio di spremuta d'arancia, salando leggermente e aggiungendo a filo l'olio preferito che verrà emulsionato sbattendo vigorosamente con una forchetta fino ad ottenere una crema densa. Se l'avete preparata in anticipo e si è separata, basterà emulsionarla di nuovo. E se ne avete preparata troppa, riponetela in frigo fino all'indomani.
Kat e Remy

P.S.: dal nostro archivio, un abbinamento più osé del medesimo condimento.

Etichette:

3Commenti:

Anonymous Anonimo ha detto:

Io invece affetto i finocchi e l'arancia, li dispongo su un piatto, sale, per chi piace un pò di pepe, quella barbetta del finocchio la piu' tenera, un filo d'olio, ed ecco un contorno veloce e appetitoso. Provero anche la tua versione, mi piace. Ciao Mara

12/12/06, 09:00  
Anonymous Zora ha detto:

i finocchi! quanto mi piaciono! qui costano un occhio della testa! io faccio un'insalata di finocchi, succo d'arancia e melograno; ma questa è indubbiamente da provare!

12/12/06, 10:30  
Blogger PiB ha detto:

questa ricetta semplice semplice mi piace molto..vedo e provvedo a recuperare quanto serve

12/12/06, 18:20  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home