20 aprile 2016

Buccia d'arancia

Ognuno le sue perversioni! Io riesco a parlare di cucina anche durante una seduta di agopuntura, soprattutto se ho appuntamento a mezzogiorno. Il bello è che la dottoressa condivide la mia voglia di sapori sfiziosi ma essenziali. Lei però è più attenta di me alla stagionalità e mentre le raccontavo l'insalata di rapanelli e/o finocchi con la buccia d'arancia di Myllymäki, mi ha fatto notare che purtroppo, nei nostri orti, i primi rapanelli arriveranno parecchio dopo la fine della stagione delle arance, soprattutto bio.
Qui serve l'aiuto di San Freezer. Basterà riporre in congelatore (nella più piccola delle scatole di plastica a disposizione) la buccia di un paio di arance non trattate ben lavate e asciugate e prelevarne una punta di cucchiaino al bisogno.
Si sgela in un batter d'occhio quindi, unica raccomandazione, il resto deve tornare in congelatore altrettanto in fretta.
Risolto!
Kat

Etichette: , ,

0Commenti:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home