08 marzo 2006

Altri fiori

Alcuni anni fa, ero a spasso da solo in una strada poco turistica della costa azzurra. Era l'otto marzo e, come da copione, le mimose erano in fiore. Mi sono arrampicato su di un muretto e ho raccolto qualche grappolino giallo. E' stata la prima ed unica volta che ho regalato mimose per la "festa" della donna.
Qua in Valle d'Aosta non ci sono alberi di mimosa e l'otto Marzo è troppo importante per farlo diventare un'altra festa dei fiorai e allora...
Dedico alla memoria di quelle signore morte molti anni fa, queste "rosette":


- farina Manitoba (oppure "0" purché forte)100 g
- semola di grano duro rimacinata, 200 g
- polenta fioretto, 200 g
- lievito di birra secco, una bustina
- zucchero, un cucchiaio
- sale, un cucchiaino
- olio evo, 3 cucchiai
- acqua tiepida, 250 - 300 ml
Remy

4Commenti:

Anonymous Patt ha detto:

Che bel pensiero, Remy!

07/03/06, 23:34  
Anonymous Marì ha detto:

Grazie Remy, tu si che sei un pirata ed un signore ;o)
sbaciuk!

08/03/06, 09:17  
Anonymous Francesca ha detto:

voglio una rosetta per me:)
bella bella idea

08/03/06, 09:50  
Anonymous Graziella ha detto:

Io adoro il profumo delle mimose, ma questi appena sfornati devo essere anche più profumati!

08/03/06, 21:58  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home