07 marzo 2006

Mattonella di formaggi e pane tedesco - n. 2

Dopo la versione maschia , quella delicata.

Caciotta (di capra) schiacciata con la forchetta e divisa in 3 parti da mescolare una con formaggio erborinato (metà e metà), una con noci tritate (un terzo di noci ) e una con albicocche secche tagliate a tocchetti (un terzo di albicocche)
Uno strato alto di ognuno tra due strati di pane. Niente nocciole a coprire i bordi visto che... non c'è bisogno di far finta che sia una torta. Kat

ps : quella fotografata era un esperimento con pane di segale casalingo. Lo sconsiglio. Il sapore è ottimo ma è davvero difficile da tagliare in modo regolare. Si rischia di sprecare parecchio oltre a farsi venire i nervi.

Etichette: ,

5Commenti:

Anonymous Graziella ha detto:

Molto carino il cubetto! Che sia maschio o femmina sempre buono è!

07/03/06, 16:35  
Blogger cannella ha detto:

Si taglia male??? Non importa! Togli le albicocche e me ne mando un "cubetto" lo stesso!!!

07/03/06, 18:50  
Blogger gli scribacchini ha detto:

Per utilizzare il TUO pane, hai provato a coprirlo, prima di tagliarlo, con un telo bagnato e ben strizzato? Lasciandolo li' un paio di ore...
---
gen

07/03/06, 18:50  
Anonymous Francesca ha detto:

bellissima questa mattonella, brava!:)

08/03/06, 09:51  
Blogger Gloria ha detto:

Mannaggia, non l'avevo vista prima questa ricetta. Ho giustodelle farine eccezionali per fare il pane tedesco...eeee speerimento!

19/04/06, 16:22  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home