03 marzo 2006

Volevate i muffins?


E, invece è una torta allo yogurt in incognito.
Se volete renderli un po'marziani, è sufficiente aggiungere subito i mirtilli all'impasto. Vedrete che bel colore una volta cotti!
Per ottenere un effetto umano, si aggiungono i mirtilli quando l'impasto è già nelle formine.

Ingredienti per 12 grossi muffins
1 vasetto di yogurt ai frutti di bosco (il Mora/Lampone della Muller ci sta proprio bene)
3 uova
3 vasetti di farina
1 vasetto di zucchero
da 1/2 a 3/4 di vasetto di olio di riso (o altro olio dal sapore neutro)
1 bustina di lievito
1 vasetto di mirtilli surgelati

Metto i mirtilli a sgelare. Stesi su un piatto fanno più in fretta. Mescolo tutti gli altri ingredienti fino ad ottenere una crema liscia. Verso nelle formine ed aggiungo i mirtilli un po' qua un po' là. Cuocio in forno già caldo a 180° per 25 minuti.
Usando formine più piccole (ne vengono 18) cuocio per 20 minuti soltanto.
Quando voglio farli strani, tipo torta di compleanno per Isaac Asimov, aggiungo all'impasto il sugo ceduto dai mirtilli. Remy

Etichette:

10Commenti:

Blogger cannella ha detto:

E meno male che qui si torna alla normalità!!!!
Ed io ricomincio subito il MEME DEI MUFFINS ;)), perché devo amortizzare lo stampo di silicone a cuoricini, che dice Alberto che è CARISSIMO!!!
(Sono la prima, mi date un premio?)
Baci.

03/03/06, 10:48  
Anonymous Kat ha detto:

Un premio, eh...? Dunque dunque, hai la scelta tra un bacio dell'ogb (che porta la barba ma è morbida) e un 'altra ricetta di muffins domani ;-) Bacio

03/03/06, 10:50  
Anonymous kat ha detto:

ps: Cannella bella, se prendi l'impasto della torta Wolfi ( bianco d'uovo e pistacchi o mandorle o nocciole ) e lo versi- solo fino a metà altezza - nello stampo a cuoricini, ti vengono dei dolcetti sublimi. Basta con cuocerli troppo. Confermo, quello stampo costa una fucilata. Invidia, tremenda invidia bavosa !

03/03/06, 10:57  
Anonymous Francesca ha detto:

prima di tutto questa ricetta è fabulosa!! Ora, in questo periodo nemmeno a parlarle, però apsettatemi che quando meno ve lo aspettate sfornerò anch'io delizie formosissime!:)
baciotti!!

03/03/06, 11:08  
Anonymous kat ha detto:

Finita la dieta, c'è il delicato periodo del mantenimento. Questo è il tipico dolcetto che ti consente strappi ragionevoli. Niente burro, poco zucchero. Se serve c'è anche la versione "con un uovo solo" = 4 muffins e non uno di più ;-)

03/03/06, 11:23  
Blogger Juliette Godart ha detto:

io sposo (ho la fissa del matrimonio, lo confesso) subito la ricetta con 1 uovo solo; tanto vivo da sola che me ne faccio di 12 muffin?
ah sì certocerto potrei offrirli ai vicini di casa...

j

03/03/06, 12:11  
Anonymous Kat ha detto:

Juliette, guarda qua

http://www.cooker.net/cooker/cooker.nsf/puid/2B6157600445D4DBC1256E6D002A0F67

così hai la scelta.

Oppure metti quelli in più in congelatore. Sono molto adattabili. Ciao

03/03/06, 12:26  
Blogger Juliette Godart ha detto:

magia delle magie! qualche tempo fa ero atterratta proprio su quella pagina che tu mi hai linkato, poi oggi quando ho letto il tuo accenno a un solo uovo ho avuto un dejavue :-)

quella del congelatore è un'idea da sposare (ecco che ci sono ricascata!!!), ma li congeli da completamente crudi?

03/03/06, 15:14  
Anonymous Graziella ha detto:

E' tardissimo, ma la ricettina non me la potevo perdere! La copio domani perchè al momento mi ritrovo un pò dislessica! Notte!

04/03/06, 00:24  
Anonymous Kat ha detto:

Juliette, li surgelo da completamente cotti. Devi solo avere l'accortezza di farli raffreddare bene prima di chiuderli in un sacchetto da surgelati. Volendo puoi anche tirarli fuori dal congelatore la sera per la mattina. Siccome ne metto sempre via qualcuno, c'è la scelta. Un giorno mirtilli, un giorno mela e carota, un giorno muesli e uvetta ... Massimo due eh, che non voglio sentir parlare della bilancia altrui ;-)

05/03/06, 21:37  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home