24 marzo 2006

Finta Zuppa con Pollo, Verze e Fagioli


Tema (in vista di un raduno di ricette in quel di Francia): pollame e cavoli.
E come lo sviluppiamo? Mah, proviamo a inventare, qualcosa verrà fuori!

Ingredienti, per tre/quattro persone:

poco olio evo
2 spicchi d'aglio
150 grammi di cipolla
50 grammi di pancetta affumicata (tipo bacon)
150 grammi di fagioli secchi di piccolo calibro
2 bicchieri di passata di pomodoro
400 grammi di verza
250 grammi di petto di pollo
un ciuffo di prezzemolo ricciuto
un cucchiaino colmo di peperoncino in polvere
mezzo cucchiaino di curry in polvere
un cucchiaio di farina bianca 00
un bicchiere di vino bianco secco
brodo non salato
sale

Preparazione:
Tritare la cipolla e l'aglio e farli appassire con un filo d'olio in una pentola dai bordi alti, meglio se di terracotta. Aggiungere la pancetta tagliata a fiammifero e farla rosolare, quindi unire i fagioli (precedentemente ammollati e poi sbollentati in acqua non salata per 10 minuti), la passata di pomodoro, il peperoncino in polvere, metà della verza tagliata a quadrotti e il prezzemolo tritato, coprire con il brodo caldo e far sobbollire per il tempo necessario a portare a cottura i fagioli, all'incirca mezz'ora, aggiungendo acqua bollente all'occorrenza.
Apriamo una parentesi riguardo i fagioli. Io ho adoperato una varietà a me -finora- sconosciuta: i fagioli "allegri", varietà autoctona dell'Ecuador, gradito e ottimo dono di un'amiKa; se non si hanno sottomano tali buonezze, consiglio comunque fagioli piccolini, saporiti e con buccia non troppo dura. Chiusa parentesi fagiolara. ;-)
Tagliare il pollo a cubetti e passarlo nella farina mischiata con il curry. Tagliare a quadrotti anche l'altra mezza verza e spadellarla insieme al pollo in un saltapasta, con appena un filo d'olio. Sfumare con il vino bianco e salare.
Quando i fagioli saranno quasi a fine cottura, salarli e badare di non farli asciugare: il sugo dovrà rimanere mooolto "lungo". Perché? Ma per intingerci il pane! :-)
Versare in una fondina i fagioli con abbondante sughetto, adagiarci sopra il pollo spadellato con la verza croccante e ... buon appetito!
Patt

Etichette: , ,

6Commenti:

Anonymous Remy ha detto:

Ebbrava la Patt, gran bella quasi zuppa gran bella foto.

23/03/06, 22:41  
Anonymous Kat ha detto:

Io quasi quasi ci pucio la brioche.
Posso ? Struccotti.

24/03/06, 07:55  
Anonymous Francesca ha detto:

buona Patt!! GNAMMM

24/03/06, 12:32  
Anonymous Zora ha detto:

buonissima patt! ma se mamma prova a fare questa zuppa, con la scusa che io non riesco a digerire i fagioli, non me ne da neanche un po'!!!

24/03/06, 13:14  
Anonymous Patt ha detto:

Zora, povera cocca!
Ma che mamma cattiva che hai! ;-))) Dai, che con tutto quel peperoncino non ti piacerebbe!
Un bacio sul tartufo e un grattino dietro le orecchie.
:-)))

Mamma di Zora: posso dirti che hai una cagnolotta stupenda? :-)

24/03/06, 21:15  
Anonymous Patt ha detto:

Ragasse/i: ne è avanzata un po': volete? ;-)

24/03/06, 21:16  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home