18 marzo 2006

Muffins ricotta e ricotta


Questa ci sembrava la giornata giusta per infornare un po' di muffins. Come di consueto abbiamo fatto una cappatina da Clea e adocchiato questi.
No che non vi diciamo come sono. Andate a vederli e annusarli e se vi piacciono e serve la traduzione, bussate di nuovo qui.
No che non ci siamo scoraggiati, mica siamo qui per competere. Del perché siamo qui si riparlerà, se vi va ...
Ci siamo lanciati in una dei nostri sport favoriti, il ribaltamento delle ricette altrui.
Abbiamo preso quella dei sublimi muffin ricotta e limone, sempre di Clea e li abbiamo infornati in versione salata.

Per 9-10 muffin, anche 12 se piccoli
200 g di farina di kamut ( un po' per necessità e parecchio perché sa di nocciola)
1 cucchiaino di lievito (oppure metà cremor tartaro, metà bicarbonato)
50- 70 ml di olio evo
1 uovo
150 g di ricotta ( oppure, se piace, formaggio fresco di capra, tipo Petit Billy)
4-6 cucchiai di latte (che vanno a compensare l'assenza del succo di limone)
4 cucchiaioni di ricotta salata grattugiata (oppure, trovandolo, formaggio di capra stagionato)
noce moscata in quantità (oppure erba cipollina oppure quello che vi garba)

Il metodo è quello consueto per i muffins, si mescolano gli elementi secchi ( farina, lievito, formaggio grattugiato) da una parte e quelli umidi (uovo, ricotta, latte e olio) dall'altra, quindi si aggiunge il secco all' umido senza insistere tanto a mescolare.
Versato l'impasto negli stampini, si mette in forno.
20-25 minuti a 180°
Kat e Remy

Etichette: , ,

6Commenti:

Anonymous Francesca ha detto:

io vorrei sapere il perchè siete qui, mi avete incuriosita con quella frase sibillina;) Adoro le ricette di Clea ma leguardo solo dalle foto perchè non so di francese.. se ne trovo una che volgio conoscere assolutamente faccio toctoc allora...:)
oggi è la giornata dedicata all'acquisto dello stampino per muffins così mi cimento anch'io!!
buon sabato!

18/03/06, 13:32  
Anonymous Remy ha detto:

Speigheremo a te e agli altri perchè siamo qui in un meme futuro al quale stiamo pensando e mi sa che toccherà farlo anche a te :-)

18/03/06, 20:00  
Anonymous Clea ha detto:

Tu me feras penser à me mettre à l'italien ? :)

18/03/06, 20:30  
Anonymous Graziella ha detto:

Bravi sperimentatori!!
Kat convinci Clea a tradursi in italiano è davvero bravissima, ma non saprei come dirglielo!

19/03/06, 08:29  
Anonymous Remy ha detto:

Clea, oltre ad essere più che brava, è anche molto simpatica e, cosa che non guasta mai, molto normale.
Volendo parla giapponese (per davvero).
Ma non sarò troppo bravo a dare tutte queste informazioni?

19/03/06, 08:59  
Anonymous kat ha detto:

Graziella, nel suo commento Clea diceva "devo decidermi ad imparare l'italiano"... Le ho risposto mandandole la traduzione della ricetta e dicendole che, per poter leggere lei, siamo in tanti a pensare "devo dedidermi ad impare il francese". Così sa di avere un fan club anche qui. E' una delle persone più deliziose incontrate in rete.

19/03/06, 11:26  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home