14 maggio 2006

Io e La Frolla


Uellà! Kat ha pubblicato le frolli-stelle, chissà se riesco a trasformarle in frolli-mici? Quasi quasi ... Dopo attento consulto con la mia guru preferita ('assie Kara :-D) metto a punto le modifiche: al posto del the, gocce di cioccolato e al posto di 100 grammi di farina, altrettanti di mandorle sgusciate, macinate -poche alla volta- insieme allo zucchero.
Peso, doso, trito, impasto e ficco in frigo per la sacramentale raffreddatura, poi mi armo di mattarello e carta forno e ... ci risiamo! La mia frolla rifiuta categoricamente di farsi mattarellare! Ennnò, ci sono gli stampini valdostani da inaugurare. Lottando tenacemente, riesco a stendere un po' di impasto, giusto giusto per ritagliare (a prezzo di immani fatiche!) un gattino per tipo, poi alzo bandiera bianca: impossibile lottare contro il Fato e contro la Frolla! Inforno i micetti, poi prendo un pezzetto di pasta per volta e lo schiaccio a mano, dandogli una forma vagamente tonda. Naturalmente mi distraggo e i micetti si abbronzano un pochettino, ma alla fine un bel cestino di biscotti è pronto e, assaggiando assaggiando, è già evaporato! Vado a preparane un'altra dose, cheèmmeglio! :-)


Patt

Etichette:

8Commenti:

Anonymous Graziella ha detto:

Periodo dolce Patt?
Ma ci metti anche stucco e cemento nella frolla che non vuol saperne di farsi modellare?

14/05/06, 11:56  
Anonymous Federico ha detto:

Wow....

Carinissimi....

14/05/06, 14:24  
Anonymous Patt ha detto:

No, niente stucco e cemento! ;-))) Semplicemente si spiaccica tutta tre nanosecondi dopo essere uscita dal frigo!
Prima che lo chieda Remy: no, non mi metto vicino al forno caldo! ;-)
È una vecchia storia: non sono mai riuscita a mattarellare una frolla. Ho provato un'infinità di ricette diverse, ma il risultato non cambia: buona, ma di mattarello non se ne parla. Pazienza, io insisto, prima o poi ci riuscirò! :-)

14/05/06, 14:28  
Anonymous Patt ha detto:

Grazie, Federico! :-)))

14/05/06, 14:33  
Blogger cannella ha detto:

Avrei visto anche ad occhi chiusi che il post era tuo...faceva miao!Dopo una lotta titanica contro la frolla, risultato da togliersi il cappello, ragassa! Baciotti

14/05/06, 19:19  
Blogger Gaia ha detto:

patt
ma prima di lavorarla dopo che la togli dal frigo, lasciala riposare 5-10 minuti a temp ambiente
così riesci a impastarla di nuovo bene e stenderla con il mattarello
anche a me capitava la stessa cosa le prime volte
perchè cercavo di stenderla ancora fredda
e si sbriciolava tutta, poi ho imparato ad aspettare qualche minuto
e ora la lavoro che è una meraviglia!

14/05/06, 21:24  
Blogger violacea ha detto:

questi qui provo a farli con i miei cuochini bambini...saranno felici??? io sì!

14/05/06, 22:18  
Anonymous Patt ha detto:

Cannella dici che mi sono tradita? ;-)
Gaia grazie, proverò anche questa, ma ho l'impressione che il problema sia un altro: io! :-)
Violacea prova, prova: modellarli a mano è esattamente come giocare col pongo! ;-)))

14/05/06, 23:25  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home