10 giugno 2006

Buon NON compleanno ELE O' NOYRA

Dei gemelli si dice che siano spesso esseri intensi e palpitanti come farfalle e come loro cangianti ed inafferrabili. Fors'anche un po' mimetici. Tu che ne pensi ?


Presto annoia ciò che dura,
pietra, firmamento e gemma;
a un eterno andare spingono
noi- àlito di anime,
come bolle di sapone,
sposi al tempo, che non durano,
cui la stilla sulla rosa,
cui il danzare d'un uccello
o il morire d'una nuvola
trasvolante, o il bagliore
della neve, o arcobaleno,
o farfalla già fuggita,
o la gioia d'un sorriso
che passando non ci sfiori
già significa la festa -
o sgomento. Si, noi amiamo
chi ci è simile, e lo sappiamo:
il vento scrive sulla sabbia
(Hermann Hesse- Scritto sulla sabbia- da un'edizione Fiabesca dell'inizio degli anni 80)

Così per festeggiarti con tanto affetto e una luna di ritardo, abbiamo lasciato sfarfallare fantasia e golosità, ed eccoci qua nel giorno nel quale CdC compie sei mesi.
Mica potevamo tenere da parte un sorbetto al cioccolato fino al maggio prossimo!
Questo poi, si squaglia appena lo guardi...


Per il "sorbetto" al cioccolato servono :
- 1/2 litro d'acqua non clorata (fonte o minerale)
- 160 g di cioccolato fondente - minimo 55 % max 70
- 60 g di cacao non dolcificato ( forse è un po' troppo)
- 110-120 g di zucchero

Si porta l'acqua a bollore in un pentolino a fondo spesso. Si abbassa quindi il fuoco al minimo e si aggiunge il cioccolato spezzettato. Lo si lascia sciogliere girando con una spatola per staccarlo bene dal fondo semmai dovesse depositarsi. Ora si incorporano il cacao e lo zucchero, precedentemente mischiati, mescolando dolcemente con la frusta.
Si lascia cuocere, anzi fremere, su buoco bassissimo per 4 minuti. Si toglie quindi dal fuoco, si frusta energicamente e si lascia raffreddare. A questo punto bisognerebbe mettere il preparato (che è parecchio denso) nella gelatiera, possibilmente poco prima di andare a tavola in modo che il sorbetto risulti morbido e fondente. Non avendola, basta infilare il tutto in congelatore in una tortiera metallica la sera prima, andando a rimescolare con la spatola di legno ogni 20 minuti per evitare la formazione di cristalli.
Si serve in porzioni piccolissime in tazzine o bicchierini molto freddi (sennò si squaglia subito). Oppure si ripone in congelatore già porzionato. E' così intenso che queste dosi dovrebbero soddisfare 6 - 8 persone.
(La ricetta è di Carine Veyrat, Capo Pasticciere de La ferme de mon Père, il ristorante dello Chef Marc Veyrat à Megève, trovata su una scheda di Elle)

Per i biscotti sfarfallanti :
75 gr di farina di frumento
50 gr di farina di castagne
10 gr di cacao
75 grammi di burro morbido
40 gr di zucchero ( meglio se a velo o comunque a grana fine)
1 uovo

Si mescolano, volendo con le fruste elettriche, burro e zucchero quindi l'uovo e , facendoli scendere gradatamente da un setaccio, le farine e il cacao. Quando la pasta è liscia e omogenea si ripone in frigo a riposare per minimo 2 ore. Sennò è intrattabile.
Volendo fare biscotti "a velo", la si stende col rullo chiudendola fra due fogli di carta forno. Si ritaglia con un tagliabiscotti poi, anziché spostare i biscotti che sono troppo delicati, si asporta arrotolandola piano la pasta tra un soggetto e l'altro. Se risulta troppo morbida e nuovamente intrattabile, basta riporre il tutto in frigo una decina di minuti a rassodare. Si trasferisce il foglio di carta forno costellato di biscotti su una placca e si inforna a 180°, senza allontanarsi. Così sottili, sono cotti in 5 minuti.
Volendo usare questo impasto (proveniente anche lui dalle schede di Elle) per una crostata, basta raddoppiare le dosi, limitando però lo zucchero a 60 grammi.

Per le altre decorazioni : frutta fresca e buccia d'arancia.

Sarà libidinoso abbastanza per farti dimenticare la svista di Kat? Nella sua memoria la tua data di nascita era abbinata a quella di una persona, cara ad entrambe, che ora abita nel paese delle renne. Ci perdoni ?
Mille auguri in ritardo
gli Scribacchini.

Etichette: ,

7Commenti:

Blogger venere ha detto:

Nooo, ma devo mettere la sveglia ogni venti minuti per mescolare... Però ne sarei quasi capace, mi viene l'acquolina...

10/06/06, 08:07  
Anonymous marì ha detto:

Ma che bello, che bello, che bellooooo... valeva la pena di attendere, per questo bellissimo sfarfallìo, vero Noy?!?
Un abbraccio alla nonfesteggiata e all'artistagemella.

10/06/06, 10:36  
Blogger cat ha detto:

ciao scribacchini, magica davvero la poesia di hesse,... ho appena postato una "cosa che non dura che qualche istante"!
invidia invidia:devo avere assolutamente gli stampini a forma di farfalla così belli!(sono un collezionista e se dovessimo mai fare un meme (vi prego non ora che ho tutto su un soffitta!), mi sa che mi posizionerei in pole position), ho giusto il fondo della gelatiera in freezer...saluti golosi cat

10/06/06, 16:03  
Blogger Maria Giovanna ha detto:

Auguri allora per i primi 6 mesi di blog.

10/06/06, 16:41  
Anonymous Ele O'Noyra ha detto:

..............................il sorbetto si squaglierà pure appena lo guardi, ma io mi squaglio appena vi leggo.
Procedo con i triplici rigraziamenti:
il primo grazie va a questa sorprendente sorpresa decisamente in linea con l'abituale effetto dirompente dei miei scribattari preferiti, ancorché unici ;-)
il secondo e il terzo grazie per aver trovato giustificazioni astrologiche, poeticamente supportate, alla mia svampitezza antonomastica, così grande che potrebbe legittimare anche una chioma biondo platino e "Boop-boop-de-boop" come intercalare, se non fosse che sono nera come il carbone e tutt'altro che burrosa.
il quarto grazie (si lo sò, ho scritto 'triplici' ma ho scritto anche che sono svampita, no???)
va al NON compleanno: se mi promettete di cantarmi la canzoncina del cartoon di Alice non appena ci si trova feistufeis vi offro anche una mezza tazza di tè ;OD.
Ecco, ho (finalmente) finito: così imparate a farmi gli auguri così! OH!

10/06/06, 16:56  
Blogger gli scribacchini ha detto:

Venere, mi sa che non ne vale la pena, è troppo... come dire troppo... cioccolatoso :-)
Ciao Marì
Cat il meme delle formine taglia biscotti lo lancerai tu quando lo riterrai opportuno ma sappi, sin d'ora, che sarà una bella lotta. Kat è fornitissima. (dice che le farfalle si trovano in scatole di metallo, rotonde, della Evacollection e forse sono tedesche. Ci sono anche le foglie di vigna e i piedi) secondo me è un po' troppo sportiva.
Remy

10/06/06, 17:05  
Blogger LaCuocaRossa ha detto:

1° la farfalla di scorza di arancia è meravigliosa...
2° adoro io non compleanno, la cnato a mio marito quasi tute le mattine basta che non sia 3 ottobre...
peccato che non so scomparire come il gattone di alice lasciando solo il mio sorriso epnzolare nell'aria...

11/06/06, 02:04  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home