28 agosto 2006

Barchette di Melanzane

Sì, effettivamente così come le vedete non hanno proprio l'aria di barchette...
per contro, però, una dieta a base di queste garantisce un bel "salvagente naturale" intorno ai fianchi :o)


D'altro canto la mia mamma (che me le ha insegnate) è emiliana, la parola light per lei tutt'al più significa luce.
Per 5 o 6 melanzane medie occorrono più o meno:
300 gr. di salsiccia, 100 gr. di parmigiano, 2 uova intere, la mollica di due panini (bagnata nel latte e poi strizzata) e un po' di prezzemolo tritato.
Ho diviso in due le melanzane e le ho fatte sbianchire per 5 minuti in acqua bollente salata e acidulata.Poi le ho raccolte e le ho messe a faccia in giù su uno strofinaccio a perder bene l'acqua.
Appena tiepide le ho scavate con un cucchiaio, e qui ho fatto l'errore fatale:
avrei dovuto lasciare attaccata alla buccia tanta polpa quanto basta a mantenere alle mezze-melanzane la loro dignità di barchette...
ma c'erano un po' troppi semi, quindi le ho scavate più del dovuto e sono rimaste più simili a canotti sgonfi.
Comunque: a questo punto ho mescolato la polpa di melanzane alla salsiccia sgranata e a tutti gli altri ingredienti per fare un ripieno grossolano, ma abbastanza omogeneo (non ho aggiunto sale perché la salsiccia era piuttosto saporita).
Ho riempito le barchette e le ho spolverate di pangrattato e origano. Qualche goccia d'olio e via in forno per una mezz'oretta.
Erano buone! La prossima volta le faccio anche carine, promesso!
Marì

Etichette: ,

4Commenti:

Anonymous Kat ha detto:

Vada per il salvagente! Questa vista mi ha raddrizzato la giornata.
Baciotti al baxaico.

28/08/06, 10:14  
Blogger Gracianne ha detto:

L'ho gia il "salvagente naturale", allora posso provare queste melanzane senza rischio :)

28/08/06, 13:36  
Blogger Maria Giovanna ha detto:

Mamma che buoneeeeeeeeeeeeeeeee!

28/08/06, 17:33  
Anonymous Patt ha detto:

Marì, tu sei un attentato!!! :-)))))
'ciottoni

28/08/06, 21:00  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home