31 agosto 2006

Muffin per il Blog Day


Quella dei muffin non è una moda
sennò sarebbero già passati di moda
Quelli scelti per festeggiare questo giorno di visite incrociate tra blog del mondo intero sono i miei preferiti in assoluto. Ma li ho scelti soprattutto perché, a mio parere sono quanto di più gustoso potesse produrre l'incontro tra orizzonti e gastronomie diverse.
C'è molto mediterraneo e altrettanta cultura anglosassone in questa ricetta sfornata da una giovane cuoca di talento venuta... dall'est. Si chiama Ilona Chovancova. In francese ha pubblicato diverse raccolte presso Marabout, ora reperibili in italiano.
La ricetta è nata come cake salato. Si presta molto bene ad essere tagliato a cubotti per un aperitivo o un buffet. Saranno molto più morbidi dei mini muffin che spesso vengono cotti troppo. A casa nostra si chiamano Muffins mediterranei.

Ingredienti per 4 - 6 porzioni
ovvero per 12 muffin medi
oppure un cake di 24 x 12 (indicativamente)
· 180 grammi di farina
· 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate
· 3 uova
· 10 cl di olio e.v.o
· 10 cl di latte
· 100 grammi di pomodori secchi
. 50 grammi di capperi (meglio se piccolini)
· 4 cucchiai di basilico spezzettato
· 4 cucchiai di parmigiano o (meglio) pecorino
· burro per lo stampo

Io uso pomodori secchi sfusi. Li devo quindi dissalare mettendoli a bagno in acqua tiepida cambiandola 3 o 4 volte. Così si ammorbidiscono anche un po'. Li sgocciolo, li asciugo in carta cucina (lo stesso farete con pomodori sott'olio se avete solo quelli) quindi li taglio a filettini poi a pezzetti. Sciacquo, sgocciolo e asciugo anche i capperi. Sbatto le uova col latte e l'olio. Aggiungo il formaggio, la farina setacciata col lievito e per finire pomodori, capperi e basilico. Non serve salare. Anzi, è assolutamente necessario dissalare con cura i pomodori. Verso nello stampo unto. Forno 180 gradi per 15 -20 minuti, secondo dimensioni. 50 minuti per il formato cake.
Caldi non mi piaciono, freddi mi fanno 'mpazzì.
Kat con la partecipazione veramente straordinaria dei pomodori secchi di Mip.

Etichette: ,

9Commenti:

Anonymous Consy ha detto:

Non ho resistito, ho letto la ricetta, ho fatto un check degli ingredienti, sono corsa a chiedere un uovo alla vicina e li ho fatti!
Ne ho assaggiato uno appena tiepido, mi sembra molto sfizioso!
Unica cosa diversa: ho usato come lievito una miscela di cremor tartaro e bicarbonato.
GNAMMETE!

31/08/06, 11:25  
Anonymous Kat ha detto:

;-) A dir vero,Consy, riguardo al lievito ho fatto così anch'io!

31/08/06, 11:50  
Blogger Gourmet ha detto:

Arrivata troppo tardi per il blog day!!! :-(

Posterò una ricetta ad hoc nei prossimi giorni.. grazie per la golosa proposta e per i link ai nuovi blog scoperti!

31/08/06, 22:58  
Blogger Gracianne ha detto:

Jolis et tentants muffins! Moi aussi je suis arrivee trop en retard pour le blog day, tant pis, il faudra tenir jusqu'a l'annee prochaine si je veux participer un jour.

01/09/06, 11:34  
Anonymous Kat ha detto:

Laisse toi donc tenter Gracianne! Les enfants en général n'aiment pas trop, mais à l'apéro les adultes n'en laissent généralement pas une miette.
Quant au Blog Day, peut-être que l'an prochain il sera mieux organisé... A mon avis, l'idée est excellente mais la logistique a de la peine à suivre.

01/09/06, 14:28  
Anonymous Kat ha detto:

Gracianne ci scrive che questi muffin la tentano.
Spera di riuscire finalmente a partecipare al Blog Day l'anno prossimo.

Le ho suggerito di provarli. Ai bimbi piaciono poco ma di solito gli adulti li spazzolano in un attimo.
Riguardo al Blog Day mi sono augurata che questa ottima idea possa in futuro essere supportata da una logistica più efficiente.

01/09/06, 14:32  
Anonymous mip ha detto:

Eccola!
assente causa "volo"..... felicissima di essere atterrata acciacata ma salva!
Questa cosa qui era già da tempo nella mia cucina, mai però in versione muffin.... grave affronto sarà a brevissimo lavato con cena a base di dentice fresco pescato in mare!
E soprattutto.... è in arrivo sul tuo binario un'altra vagonata di pomodori secchi, rigorosamente hand made "LaGatteria", con il sale che mi manda la mia mamma da casa (sul mare) ed il sole del mio fazzolettino affollato di mici!

baci

mip e GG

06/09/06, 11:45  
Blogger La Gaia Celiaca ha detto:

vengo qui dal post di oggi.
bellini bellini questi muffins.
anche se io tutte le volte finisco per preferire i cake. mi fai venire il dubbio che sia perché i muffins li cuocio sempre troppo.

proverò a tenerli meno in forno....

25/05/10, 22:14  
Blogger La Gaia Celiaca ha detto:

li ho fatti! per un brunch! un successone.
sono piaciuti così tanto (in primis a me) che li rifarò per la festa di compleanno del pargolo.
grazie per le mille suggestioni!

23/09/10, 01:26  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home