13 febbraio 2006

A tutto vapore sulle orme di Mercotte

Ovvero rotolo di pollo, con cuore di prugne, al vapore.
Il procedimento per preparare questa delizia lo trovate da Mercotte con tanto di foto passo a passo. Poi tornate qua, eh, che vi traduco le 3 righe di ingredienti.
Premessa, per i francesi "lard" equivale alla nostra pancetta. Quando usano quello che per noi è lardo parlano di lard gras.
Le dosi indicate da Mercotte per 2 o 3 rotoli : 300 g di pancetta affumicata, 6 bei petti di pollo, una trentina di prugne secche snocciolate, sale e pepe.
Io, per un rotolo, ho usato una decina di prugne, 9 fette sottili di coppa (capirete dopo il perché della scelta di un salume rotondo) e una decina di fettine di fesa di tacchino. Quella avevo, anzi, quella ha affettato Remy. Più fine è meglio è.
Siccome sono una sibarita, le prugne le ho ammollate per un quarto d'ora in un cucchiaio di Marsala + uno di Cognac poi le ho sgocciolate tenendo da parte l'alcol per un'altro uso che poi vi dirò.
Siccome ho la fobia delle pellicole di plastica e dei fogli di alu che in cottura cedono particelle, ho fatto il rotolo nella solita teletta che uso per la galantina. Fatta bollire qualche minuto e, appena afferrabile, strizzata ben bene.
Uno strato di pancetta, uno di pollo, le prugne disposte a 1/3 (come da foto) perché non scappino fuori e.. voilà! Si perché non ho nemmeno salato. Perché siamo abituati così e per noi bastava il sale che migra dalla coppa ma se avete gusti diversi salate e pepate, prima di arrotolare ben stretto.
Cottura a vapore 30 minuti.
Mercotte serve la versione calda con verdure invernali e un fondo ristretto di vitello o pollo e quella estiva con un chutney di peperoni. Noi l'abbiamo trovato ottimo così com'era.
La prossima volta provo con le albicocche secche.
Kat

Segue... Visto che di fesa di tacchino ne avevamo ancora parecchia...

Etichette: , ,

6Commenti:

Anonymous Mercotte ha detto:

bravo Kat !! Quelle bonne idée de faire macérer les pruneaux dans de l'alcool !! super et après tu peux faire la sauce avec en réduisant la macération et en la montant légèrement au beurre !
Pour la version chaude, ma sauce n'est pas aux poivrons mais seulement un peu de fond de volaille ou de veau réduit ! les poivrons en chutney c'est juste en accompagnement pour la version été !!
En tout cas, c'est super ce que tu as fait

13/02/06, 09:58  
Anonymous graziella ha detto:

Che operetta d'arte che ne è uscita! Poi a mezzogiorno, mi è scappato anche un brontolio nello stomaco! Ma che vedo??? Sotto ci sono altri fagottini?? Scusa vado a vedere!

13/02/06, 11:57  
Anonymous Kat ha detto:

Io invece devo andare a correggere il post. Mercotte approva l'ammollo delle prugne ma mi fa notare che nella fretta ho confuso le salse.

13/02/06, 12:07  
Anonymous kat ha detto:

Ok, ora corrrispondo anche le salse.

13/02/06, 13:34  
Anonymous Remy ha detto:

E si Graziella, le è davvero riuscita bene. Anche se la conosco da anni, questa volta è riuscita a stupirmi. Quasi quasi la sposo.

13/02/06, 18:51  
Anonymous Anonimo ha detto:

ciao leggo la tua caro kat solo ora.2 anni son passati.la provo subito....

14/10/08, 13:21  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home